/ METEO

Che tempo fa

Cerca nel web

METEO | venerdì 04 marzo 2016, 07:00

Previsioni del 4 marzo 2016 in collaborazione con PORTOSOLE e ASSONAUTICA

SITUAZIONE: vasta zona depressionaria su tutta penisola italiana e zone adiacenti con minimo di 997 hPa sul Gargano. Su scala europea un minimo principale di pressione 986 hPa sull’Inghilterra. Fra domani, sabato, e la domenica, arrivo di una saccatura in quota da W con sistema frontale che inizierà a interessare le nostre zone fra il tardo pomeriggio e la prossima notte, poi evacuerà verso levante seguito da un po’ di instabilità di strascico anche per la domenica.

Cielo poco nuvoloso o velato, quest’oggi sulla nostra provincia, poi nuvoloso o velato denso, infine molto nuvoloso o coperto fra il tardo pomeriggio e la notte con il probabile inizio delle precipitazioni da W, occasionalmente temporalesche. Vento di direzione irregolare depressionaria 10/20 nodi. Dopo il mezzogiorno, il vento si orienterà intorno SW con rinforzi a 25 nodi sulla costa fra Capo Mele e Cannes e poi fino a 28/33 la notte piegando a SSW. Da SW fino a 28/33 nodi al largo già dal pomeriggio. Possibili raffiche più forti. Mare mosso o molto mosso con onda lunga da SW 1.5/2.0 metri, poi l’onda lunga piegherà fra SW e S la notte aumentando a 3.0/4.0 metri sul Ponente e Costa Azzurra. Rischio di locali mareggiate. La temperatura massima del pomeriggio potrà accusare una lieve flessione per l’aumento della nuvolosità.

Domani residui rovesci, temporali, o soltanto piogge, in viaggio nella giornata verso levante. Qualche temporanea schiarita nella mattinata sul Ponente. Fra il tardo pomeriggio, la serata e parte della notte potrà riaccendersi qualche temporale o solo piovasco per una ritornante occlusa da NE. Vento intorno Ostro, Sud puro, 15/25 nodi localmente 28/33, dalla fine della mattinata piccola rotazione a SW e poi a WSW, con ulteriori rinforzi a 30/40 nodi localmente 40/45. Infine, indebolimento a sera inoltrata a 10/20 nodi localmente 23/27. Mare molto mosso o agitato, localmente molto agitato soprattutto al largo. Minaccia di mareggiata sui tratti di costa esposti all’Ostro e al Libeccio nella mattinata, in lenta attenuazione dal pomeriggio. Temperature massime in flebile aumento sul Ponente.

 

Domenica schiarite prevalenti, solo nel pomeriggio una piccola linea d’instabilità potrà dare un piovasco o rovescio in veloce transito da monte verso mare. Vento tra W e SW 10/20 nodi localmente 23/27 in ulteriore indebolimento dal pomeriggio a 10/15 nodi localmente 18/22 e di direzione più variabile ma a prevalenza settentrionale. Mare molto mosso in costa o agitato fuori costa, in graduale e rispettivo calo a mosso o molto mosso. Temperature in calo, non sensibile.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore