/ FESTIVAL DI SANREMO

Spazio Annunci della tua città

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Oneglia in palazzo d`epoca interessantissimo appartamento di grande metratura completamente ristrutturato....

monolocale ristrutturato nuovo piano terra senza balcone 3 posti letto 350 m dal mare comodo su tutti i servizi 399...

per computer w 2234 s LCD nuovissimo mai usato. 20"

In Breve

lunedì 17 luglio
domenica 09 luglio
venerdì 07 luglio
venerdì 30 giugno
giovedì 29 giugno
lunedì 15 maggio
giovedì 23 marzo
venerdì 03 marzo
venerdì 24 febbraio

Che tempo fa

Cerca nel web

FESTIVAL DI SANREMO | giovedì 11 febbraio 2016, 02:06

Tutti i cantanti della seconda serata al #Dopofestival di Nicola Savino e Gialappa's Band in diretta da Villa Ormond

Ospite della serata il Principe della musica italiana: Max “De Gregori” Giusti che di questo Festival non ha apprezzato più di una cosa: "Mi è piaciuta solo la faccia nuova di Patty Pravo, se continui così - le ha detto - ti faranno partecipare all'edizione di Sanremo Giovani e la tua faccia 'potrai spedirla ad un indirizzo nuovo.'”

Tutti i dieci protagonisti di questa seconda serata del Festival, si sono alternati sul palco di Villa Ormond dove è andata in onda con grande partecipazione anche la seconda sera del Dopofestival. Un momento, seppur più breve rispetto alla prima serata a causa soprattuto del piccolo ritardo con il quale Carlo Conti ha passato la linea a Savino per il dopo gara.

Sui divani di Villa Ormond si sono accomodati Patty Pravo, i Bluvertigo, i giovani eliminati e non, Clementino, Alessio Bernabei, Francesca Michielin, Elio e le Storie Tese, Annalisa, Valerio Scanu, gli Zero Assoluto e Dolcenera. A cui si è aggiunta una piccola incursione dello chef Antonino Cannavacciuolo, arrivato a Villa Ormond proprio dopo aver dispensato consigli culinari dal palco dell'Ariston in diretta su Rai 1.

I cantanti hanno rivisto parte della loro esibizione e risposto alle domande dei giornalisti presenti, solo una piccola polemica è montata dopo l'intervento di Vittorio Cosma che in questa edizione del Dopofestival ha l'ingrato compito di analizzare i brani, dal punto di vista strettamente musicale i brani, e individuarne eventuali somiglianze con altre canzoni, non certamente in termini di plagio, quando di assonanze a livello melodico.

Somiglianza che è stata riscontrata tra il brano di Dolcenera “Ora o mai più” e (You make me feel like) a natural woman di Aretha Franklin; puntualizzazione a cui ha fatto seguito non solo la replica della cantautrice, ma anche quella di Morgan: “Il vero plagio è lo stile.”

Ospite della serata il Principe della musica italiana: Max “De Gregori” Giusti che di questo Festival non ha apprezzato più di una cosa: "Mi è piaciuta solo la faccia nuova di Patty Pravo, se continui così - le ha detto - ti faranno partecipare all'edizione di Sanremo Giovani e la tua faccia 'potrai spedirla ad un indirizzo nuovo.'”

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore