/ FESTIVAL DI SANREMO

Che tempo fa

Cerca nel web

FESTIVAL DI SANREMO | mercoledì 10 febbraio 2016, 11:38

#Sanremo2016, Monia Russo: “Interessanti le canzoni di Arisa, Bluvertigo e Noemi, ma deludenti gli abiti scelti”

"Gli ospiti mi sono piaciuti, Laura Pausini emozionatissima e questo si è sentito, credo che risalire sul palco da ospite porti con sé una responsabilità non indifferente, si è sentita questa cosa, ma mi piace il fatto di avere degli ospiti italiani di prestigio e che facciano una bella esibizione, è una cosa che dà molto valore alla manifestazione."

"La scenografia mi è piaciuta molto soprattutto il gioco dei led, molto d'effetto. Carlo Conti si riconferma un grande professionista nonostante la sua conduzione sia molto semplice, ma queste sono le cose che vengono apprezzate di più dal pubblico che guarda.

Madalina Ghenea ha saputo gestire la situazione, mentre ho trovato un po' deludente Gabriel Garko, credo che tutti abbiano notato questa cosa qua, sì bello però pensavo che avesse una scioltezza diversa, ma potrà rifarsi anche nelle altre serate.

Dal punto di vista delle canzoni ho trovato interessante quella di Arisa e quella dei Bluvertigo, anche la canzone di Noemi mi sembra un buon brano, semplice ma non banale. Per quanto riguarda invece gli abiti sono rimasta delusa perché credo che tutti i cantanti, soprattutto le donne, si siano vestiti un po' male, con poco gusto e con un look secondo me non troppo accurato, speravo meglio. Vorrei invece fare i miei complimenti all'orchestra perché alcuni degli elementi ho il piacere di conoscerli e ogni volta si riconfermano per la loro professionalità, bravura e precisione. E' veramente prestigioso poter essere accompagnati da un'orchestra del genere.

Gli ospiti mi sono piaciuti, Laura Pausini emozionatissima e questo si è sentito, credo che risalire sul palco da ospite porti con sé una responsabilità non indifferente, si è sentita questa cosa, ma mi piace il fatto di avere degli ospiti italiani di prestigio e che facciano una bella esibizione, è una cosa che dà molto valore alla manifestazione.

Sono curiosa di ascoltare i cantanti di questa sera, ma anche di vedere l'esibizione di Eros Ramazzotti, sono orgogliosa del fatto che con lui ci siano alcuni professori con cui mi sono diplomata in Conservatorio."

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore