/ FESTIVAL DI SANREMO

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

FESTIVAL DI SANREMO | martedì 09 febbraio 2016, 18:40

#Sanremo2016: “I brani devono tornare ad esser protagonisti del Festival, è una gara di canzoni non di personaggi”

"Ci si dimentica sempre dei brani, ma è una gara di canzoni, non di personaggi, ci piacerebbe molto che si tornasse a rivalutarle. Ci sono state edizioni in cui i brani sono stati interpretati anche dagli artisti stranieri, questo sarebbe un buon modo per capire se il brano ha delle qualità e funziona davvero."

A poche ore dall'inizio della prima serata della 66^ edizione del Festival di Sanremo, arriva il commento dei New Trolls, gruppo musicale rock progressivo italiano che ha scritto alcune pietre miliari del genere e che ha ben chiara come dovrebbe essere questa edizione del Festival: “Sembra interessante – commenta il gruppo – anche se esprimersi adesso è un po' come accendere le micce prima del tempo. Siamo molto curiosi, sarà interessante vedere chi, tra i cantanti, saprà esporsi meglio. Speriamo che quest'anno ci siano più belle canzoni perché, a nostro avviso, gli altri anni la qualità era scesa. Ci si dimentica sempre dei brani, ma è una gara di canzoni, non di personaggi, ci piacerebbe molto che si tornasse a rivalutarle. Ci sono state edizioni in cui i brani sono stati interpretati anche dagli artisti stranieri, questo sarebbe un buon modo per capire se il brano ha delle qualità e funziona davvero.

Ci piacerebbe che le giurie fossero in crisi nello scegliere la canzone vincitrice. Per quanto riguarda i cantanti in arrivo dai talent è vero che sono sempre di più, non sappiamo quanto sia positivo. Chi arriva da queste trasmissioni ha un seguito di affezionati, non crediamo che si trovino la strada spianata, ma bisogna dimostrare il proprio valore sul campo, e non vorremo che questo andasse a discapito delle qualità delle canzoni.”

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore