/ FESTIVAL DI SANREMO

Che tempo fa

Cerca nel web

FESTIVAL DI SANREMO | venerdì 12 febbraio 2016, 12:30

#Sanremo2016: Giovanni Caccamo e Deborah Iurato, amici veri "Una bellissima unione di due voci"

I due giovani artisti sono accompagnati in sala stampa dai loro due manager: Mario Lavezzi per Iurato e Caterina Caselli per Caccamo

‘Non siamo soli’ è il brano che il duo Giovanni Caccamo e Deborah Iurato hanno portato a Sanremo. Un’amicizia forte e consolidata come confermano i diretti interessati in conferenza stampa al Roof dell’Ariston. Questo viaggio inizia in Puglia la scorsa estate dall’incontro dell’artista con un amico fraterno e stimato autore: Giuliano Sangiorgi. E’ in quell’occasione che nasce ‘Via da qui’. Passano i mesi di lavoro in studio, il brano si arricchisce e cresce, così come cresce un’altra amicizia: quella con Deborah Iurato: “Tra me è Giovanni è nato un bellissimo rapporto, lui è una persona unica. Ci legano molte cose, non ultima è che siamo entrambi di Ragusa”. E’ Deborah a rispondere per prima alle domande dei giornalisti supportata da Giovanni: “Quest’anno ho un pizzico di ansia in meno per la tecnica, ma un po’ di emozione in più per essere tra i Campioni. Ma qualsiasi cosa dovesse succedere siamo già contentissimi così”. 

I due giovani artisti sono accompagnati dai loro due manager: Mario Lavezzi per Iurato e Caterina Caselli per Caccamo. La Caselli non ha dubbi: “Giovanni ha da subito affascinato tutti noi alla Sugar: una voce non potente ma magica, affascinante ed elegante. Ci ha colpito anche il modo semplice che ha di interagire con il pubblico. Vogliamo continuare ad essere editori che portano ricchezza e Giovanni ha nelle sue corde queste caratteristiche”. “Siamo arrivati qui con molta fatica e ora non si molla. Per tutti gli artisti queste è una grande tappa e per loro due si tratta di una unione stupenda tra due voci”, aggiunge Lavezzi.

Deborah Iurato ha esordito nel 2014 nel talent show Amici di Maria De Filippi, quindi immancabili i ringraziamenti: “Ringrazio Maria. Ci siamo sentite, mi ha incoraggiato e mi ha fatto un grande in bocca al lupo”.

Caccamo nel 2014 inizia a lavorare con quella che lui definisce la sua ‘famiglia musicale’, la Sugar, e con lei nel 2015 porta sul palco del Teatro Ariston, nella Sezione Nuove Proposte, ‘Ritornerò da te’, canzone da lui scritta e composta. Il brano è un successo di pubblico e critica e Caccamo conquista il Primo Posto Assoluto, il Premio della Critica Mia Martini e il Premio della Sala Stampa Radio-Tv-Web. 

A. Guglielmi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore