/ FESTIVAL DI SANREMO

Spazio Annunci della tua città

Imbarcazione in ottimo stato, Coperta e pozzetto in teak-Falchetta e trincarni in mogano verniciato.Verricello...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Porto Maurizio Borgo Marina Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

In Breve

lunedì 25 settembre
domenica 24 settembre
venerdì 22 settembre
giovedì 21 settembre
lunedì 18 settembre
martedì 12 settembre
sabato 09 settembre
mercoledì 06 settembre

Che tempo fa

Cerca nel web

FESTIVAL DI SANREMO | venerdì 12 febbraio 2016, 10:46

#Sanremo2016: anche il Codacons chiede che Miele venga ammessa alla finale di questa sera

"La sala stampa – evidenzia l'associazione in una nota – è stata chiamata ad esprimere la propria preferenza una seconda volta, quando però già conosceva l'esito del televoto, che aveva favorito Miele".

Riammettere alla gara entrambi i cantanti della categoria Giovani coinvolti ieri nel problema tecnico durante la votazione". E’ questa la richiesta del Codacons, che interviene in merito al problema tecnico verificatosi ieri nel corso della prima sfida tra le Nuove proposte, tra Miele e Francesco Gabbani, annunciando un esposto all'autorità per le Comunicazioni.

"La sala stampa – evidenzia l'associazione in una nota – è stata chiamata ad esprimere la propria preferenza una seconda volta, quando però già conosceva l'esito del televoto, che aveva favorito Miele. Tale circostanza potrebbe aver influito sul giudizio dei giornalisti modificando la loro intenzione di voto. Per questo l'unica possibilità che ha la Rai per garantire correttezza e trasparenza agli artisti in gara e ai telespettatori, è far accedere entrambi i cantanti coinvolti nell'errore tecnico alle successive fasi della gara. In caso contrario, si aprirebbe la strada a possibili ricorsi sul fronte legale”.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore