/ FESTIVAL DI SANREMO

Spazio Annunci della tua città

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. saranno disponibili a partire dal 70° giorno (intorno al 20...

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Che tempo fa

Cerca nel web

FESTIVAL DI SANREMO | venerdì 12 febbraio 2016, 09:48

Sanremo: con l'Istituto Regionale per la Floricoltura nuova varietà di ‘elleboro’ sul palco dell'Ariston

Ad oggi sono cinque le varietà IRF coperte da protezione brevettuale e, tra queste, degna di nota è quella che l'ente ha voluto dedicare a Papa Francesco facendogliene dono in un'udienza pontificia lo scorso marzo 2015.

Per rispondere alle esigenze di innovazione delle aziende florovivaistiche del territorio, l'Istituto Regionale per la Floricoltura (IRF) di Sanremo ha creato nuove varietà di elleboro ben adattate al clima tipico della nostra zona.

Ad oggi sono cinque le varietà IRF coperte da protezione brevettuale e, tra queste, degna di nota è quella che l'ente ha voluto dedicare a Papa Francesco facendogliene dono in un'udienza pontificia lo scorso marzo 2015. Varietà che sono state protagoniste anche nel variegato panorama floreale di questo Festival di Sanremo 2016 sia nell'abbellimento del red carpet davanti al teatro Ariston, che ha avuto straordinario risalto mediatico, sia nei bouquet consegnati ogni sera sul palco.

Soddisfatta l'Assessore Anna Asseretto che desidera ringraziare l'Istituto Regionale per la Floricoltura per la preziosa collaborazione: "Quando l'eccellenza della ricerca del territorio ottiene la visibilità che merita non possiamo che essere estremamente  soddisfatti. Anche per questa sessantaseiesima edizione del Festival abbiamo fatto il possibile per promuovere i nostri fiori e voglio ringraziare da parte di tutta l'Amministrazione comunale tutte le persone e le istituzioni che hanno collaborato a questo risultato".

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore