• Serie D, Ris. finale

    1 Savona

    79' Damiani

    0 Lavagnese

  • Serie D, Ris. finale

    1 Sanremese

    63' Gagliardi

    2 Finale

    6' Capra, 59' Roda
  • Serie D, Ris. finale

    0 Ghivizzano

    2 Argentina

    4' Compagno, 87' Lo Bosco
  • Promozione, Ris. finale

    1 Pallare

    12' Saviozzi

    1 Ceriale

    74' Conforti
  • Prima Categoria, Ris. Finale

    2 Altarese

    32' Rovere, 53' Brahi

    3 Pontelungo

    11' Tomao, 74' Badoino, 86 Tomao
 / FESTIVAL DI SANREMO

Affari & Annunci

qualificato con esperienza trentennale, cerca lavoro fisso o per extra in provincia di Imperia, disponibilità immediata. Prezzi modici.

Vendesi Autocarro IVECO 109-14 con gru. Anno 1990 - 53.000 Km. Collaudato Prezzo trattabile

VENDESI GENERATORE 18 KW DIESEL. 380V/220V

Che tempo fa

Cerca nel web

FESTIVAL DI SANREMO | venerdì 12 febbraio 2016, 09:54

Polemiche dopo la votazione 'bis' per Miele: Area Sanremo chiede alla Rai una finale a 5 per i giovani

La Fondazione Sinfonica scende quindi in campo a fianco della casa discografica e basa la sua tesi anche sull’esiguo scarto di voti (50.2% contro 49.8%) tra i due sfidanti, dopo la ripetizione del voto della sala stampa.

Area Sanremo, il concorso della Fondazione Sinfonica matuziana che porta due giovani al Festival della Canzone Italiana sul piede di guerra per i fatti avvenuti ieri sera in occasione della ‘sfida’ tra Miele e Francesco Gabbani.

Tra pochi minuti, infatti, la dirigenza della Fondazione si incontra con gli avvocati della casa discografica di Miele, per far riammettere la cantante siciliana alla finale, proponendo quindi uno scontro a 5 per questa sera. Mentre già da ieri sono in corso le verifiche da parte della polizia postale sui problemi tecnici che hanno falsato la prima votazione sulla sfida, l'organizzazione ha preso atto della segnalazione arrivata in sala stampa da diversi giornalisti che non erano riusciti a esprimere il voto e, dopo le verifiche del caso, ha deciso di far ripetere la votazione il cui esito e' stato poi ribaltato.

La Fondazione Sinfonica scende quindi in campo a fianco della casa discografica e basa la sua tesi anche sull’esiguo scarto di voti (50.2% contro 49.8%) tra i due sfidanti, dopo la ripetizione del voto della sala stampa. Mentre ieri sera Carlo Conti, subito dopo la ripetizione del voto, aveva confermato la possibilità per Miele di cantare anche questa sera, ora si prospetta la possibilità di una inedita finale a 5. Le armi degli avvocati sono affilate e, nel corso della conferenza stampa di questa mattina, si preannunciano polemiche.

Intanto l’incontro tra Area Sanremo e gli avvocati è previsto alle 11. Subito dopo la delegazione dovrebbe vedersi con la dirigenza Rai per decidere il da farsi. Sicuramente la Fondazione farà presente che, comunque, il voto di ieri sera è stato 'contaminato' dalla ripetizione in sala stampa e, quindi, sarebbe opportuno far partecipare Miele alla finale.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore