/ FESTIVAL DI SANREMO

Spazio Annunci della tua città

Imbarcazione in ottimo stato, Coperta e pozzetto in teak-Falchetta e trincarni in mogano verniciato.Verricello...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Affitto bilocale con 3 posti letto, con bellissima e panoramica vista mare, al p.t. di casa indipendente con grande...

In Breve

lunedì 17 luglio
domenica 09 luglio
venerdì 07 luglio
venerdì 30 giugno
giovedì 29 giugno
lunedì 15 maggio
giovedì 23 marzo
venerdì 03 marzo
venerdì 24 febbraio

Che tempo fa

Cerca nel web

FESTIVAL DI SANREMO | giovedì 11 febbraio 2016, 17:57

#Sanremo2016, Neffa: "Ho trovato la mia strada quando ho scoperto Roberto Murolo"

Rischia l'eliminazione, ma è comunque contento di essere a Sanremo

Conferenza stampa al Roof per Neffa, sempre elegantissimo, vestito in stile gangster. La sua canzone "Sogni e nostalgia", definita da molti una 'celentanata', è a rischio eliminazione. Ma non dà l'idea di preoccuparsene troppo.

Bilancio parziale positivo: "Sono contento di come sta andando e sono contento di essere qui", dice.

Su 'Sogni e nostalgia' spiega che è nata in modo istintivo, la definisce una melodia circolare. Le parole? Esprimono il suo modo di sentire la vita. Nel suo fare musica ha per molto tempo guardato fuori, il blues, il rap. Poi l'incontro con Murolo: "Grazie a lui sono tornato a mangiare a casa".

E' lui la sua fonte di ispirazione, assieme a Celentano. E a tutto il resto, compreso il cinema neorealista. Non sarà un po' troppo? Poi si perde nelle lunghissime risposte. E, a sorpresa, dice di non seguire il rap italiano.

 

bs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore