/ FESTIVAL DI SANREMO

Spazio Annunci della tua città

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Per disabili e anziani. lo scooter ha 6 mesi con batterie nuove visibile a firenze

Che tempo fa

Cerca nel web

FESTIVAL DI SANREMO | giovedì 11 febbraio 2016, 17:57

#Sanremo2016, Neffa: "Ho trovato la mia strada quando ho scoperto Roberto Murolo"

Rischia l'eliminazione, ma è comunque contento di essere a Sanremo

Conferenza stampa al Roof per Neffa, sempre elegantissimo, vestito in stile gangster. La sua canzone "Sogni e nostalgia", definita da molti una 'celentanata', è a rischio eliminazione. Ma non dà l'idea di preoccuparsene troppo.

Bilancio parziale positivo: "Sono contento di come sta andando e sono contento di essere qui", dice.

Su 'Sogni e nostalgia' spiega che è nata in modo istintivo, la definisce una melodia circolare. Le parole? Esprimono il suo modo di sentire la vita. Nel suo fare musica ha per molto tempo guardato fuori, il blues, il rap. Poi l'incontro con Murolo: "Grazie a lui sono tornato a mangiare a casa".

E' lui la sua fonte di ispirazione, assieme a Celentano. E a tutto il resto, compreso il cinema neorealista. Non sarà un po' troppo? Poi si perde nelle lunghissime risposte. E, a sorpresa, dice di non seguire il rap italiano.

 

bs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore