/ FESTIVAL DI SANREMO

Spazio Annunci della tua città

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

monolocale ristrutturato nuovo piano terra senza balcone 3 posti letto 350 m dal mare comodo su tutti i servizi 399...

per computer w 2234 s LCD nuovissimo mai usato. 20"

SANREMO, SPLENDIDA VISTA MARE. PRIVATO VENDE MONOLOCALE ARREDATO AL 7° PIANO DI UN BEL COMPLESSO IN OTTIME CONDIZIONI....

Che tempo fa

Cerca nel web

FESTIVAL DI SANREMO | mercoledì 10 febbraio 2016, 11:03

#Festival2016, Scandurra: “Canzoni scadenti, bravi Stadio e Ruggeri, Arisa brano orecchiabile”

La vecchia guardia molto più innovativa dei giovani dei talent, tutti uguali invece e stereotipati in canzoni già sentite.

"Lorenzo Fragola? Meglio che ripassi la sintassi, 'sento come se hai paura', a parte il fatto che in tutti i sensi non si può sentire, in italiano non esiste. Dear jack non convincono, il nuovo cantante non è nulla di che. Rocco Hunt sta al Festival come i cavoli a merenda. Gran pezzo di Marco Masini per Noemi, ma lei non ha la voce adatta e il pathos giusto per farlo rendere al meglio, a livello interpretativo: se a cantare vi fosse stata Mia Martini, sarebbe stato tutto un'altro udire. La canzone di Arisa è orecchiabile, piacerà.

Bravi Stadio ed Enrico Ruggeri, canzoni dalla struttura armonica solida e dai testi efficaci, ottimamente eseguite da entrambi. Emozioni con Laura Pausini ed Elton John, ma il momento più alto del Festival resta la testimonianza dell'atleta centenario Giuseppe Ottaviani: dimostrazione vivente di come, per stare bene, occorrano soltanto cose genuine e valori veri. Quelli che l'Italia, da tempo, ha dimenticato".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore