/ FESTIVAL DI SANREMO

Affari & Annunci

qualificato con esperienza trentennale, cerca lavoro fisso o per extra in provincia di Imperia, disponibilità immediata. Prezzi modici.

Vendesi Autocarro IVECO 109-14 con gru. Anno 1990 - 53.000 Km. Collaudato Prezzo trattabile

VENDESI GENERATORE 18 KW DIESEL. 380V/220V

Che tempo fa

Cerca nel web

FESTIVAL DI SANREMO | martedì 09 febbraio 2016, 22:14

Applausi a scena aperta per Laura Pausini, che dopo 23 anni canta 'La Solitudine' sul palco dell'Ariston

Un duetto con se stessa, quando aveva 18 anni. Adesso la Pausini è tra gli artisti italiani più amati nel mondo

Un medley della Pausini, elegantissima sul palco del Festival. Non è in rosso, con l'abito con il quale il Fatto Quotidiano l'ha fotografata oggi durante le prove, nel pomeriggio, facendola arrabbiare. Grintosa e dolce, ha dato un assaggio di alcune delle sue canzoni più note, tra cui Strani Amori e Vivimi.

Standing ovation per lei, visibilmente emozionata. "Sei l'unica italiana che ha vinto il Grammy Award", le dice Conti. E lei replica: "Sono anche l'unica di Solarolo ad aver vinto il Festival".

E poi il regalo. 23 anni dopo. Con la stessa giacca, arrivata appositamente sul palco, la Pausini duetta con quella ragazza che a 18 anni vinse il festival: 'La solitudine'. Chi non conosce la storia di Marco, che se ne è andato? E quel treno delle sette e trenta? E' partito tutto da lì, da allora ha venduto 70milioni di dischi.

Lacrime sul palco per lei, che dice: "Quella bambina vive ancora in me".

E poi, dall'album Simili, l'omonimo singolo e l'annuncio delle date a Sansiro, a giugno.

bsimonelli

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore