/ EVENTI

Affari & Annunci

chef di cucina 58 enne buo carattere referenziatissimo offersi x ristorante hotel specialità` carne pesce pizze dolci tra san lorenzo e sanremo

casa 45 metri a poggio di sanremo. secondo e ultimo piano in ordine ammobiliata. portoncino blindato serramenti alluminio e cassetta di sicurezza in muratura. Vendo con urgenza...

Monaco 2 e 10 euro 2011, serie Bu 2009 Euroserie e non FDC o Proof originali vendesi; banconote estere n. 100 differenti vendesi euro 60+ spese.

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | lunedì 15 febbraio 2016, 16:51

Ventimiglia: trenino gratuito per i bambini fra le vie del mercato del venerdì

Iniziativa che verrà replicata anche nelle giornate di sabato e domenica in occasione del Carnevale 2016.

L’associazione culturale Nuovi Orizzonti in collaborazione con l’Amministrazione hanno deciso di testare un’idea ‘turistica’ diretta in particolare ai bambini. Venerdì prossimo in via sperimentale il trenino elettrico percorrerà alcune vie cittadine. Partendo dai giardini pubblici passerà davanti al ‘putto’ per poi attraversare via Girolamo Rossi e giungere infine a Largo Torino dove effettuerà il giro per tornare indietro, questo il percorso che verrà ripetuto nel corso della giornata a prezzo zero per tutti i più piccoli.

L’iniziativa è stata resa possibile grazie soprattutto a David Fiore, il gestore delle giostre, che tramite gli sponsor ha garantito il tour cittadino in giorno di mercato. Iniziativa che verrà replicata anche nelle giornate di sabato e domenica in occasione del Carnevale 2016, manifestazione anch’essa organizzata da Fiore in collaborazione con i sestieri Auriveu e Burgu e i Balestrieri di Ventimiglia. La due giorni di festa si svolgerà nei giardini pubblici e sarà allietata dalla Compagnia della Zucca, trucca bimbi e palloncini. Ci saranno banchetti con zucchero filato, pop corn, cioccolata calda, bugie e molto altro.

Si tratta di un tentativo – hanno spiegato Gigliola Coppo, Presidente dell’associazione e l’assessore Pio Guido Felici – volto ad animare la città durante la giornata del mercato. Spesso i bambini durante le ore di shopping delle proprie famiglie si annoiano e questo può essere un piccolo incentivo per regalare momenti di divertimento ai più piccoli. Se l’iniziativa funzionerà bene potrà essere replicata in particolare nel periodo estivo”.

Lorenzo Ballestra

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore