/ EVENTI

Spazio Annunci della tua città

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Per disabili e anziani. lo scooter ha 6 mesi con batterie nuove visibile a firenze

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | sabato 05 marzo 2016, 11:29

Taggia: confermati i festeggiamenti di San Benedetto, la battaglia si farà al centro storico e non allo sferisterio, inagibile causa maltempo

Il Sindaco di Taggia Vincenzo Genduso e l'Assessore al Turismo e Manifestazioni hanno confermato la battaglia di questo pomeriggio alle ore 15.00 e il corteo storico che si terrà domani, dal momento che si dovrebbe registrare un miglioramento delle condizioni meteo.

Tutto confermato per i festeggiamenti di San Benedetto in programma per oggi e domani, nonostante le condizioni meteo avverse che, già la scorsa settimana, avevano costretto il Comitato Festeggiamenti a rinviare la tradizionale manifestazione.

Il Sindaco di Taggia Vincenzo Genduso e l'Assessore al Turismo e Manifestazioni hanno confermato la battaglia di questo pomeriggio alle ore 15.00 e il corteo storico che si terrà domani, dal momento che si dovrebbe registrare un miglioramento delle condizioni meteo.

Lo spettacolo dei Falconieri e la rievocazione della grande battaglia del 1625 si terrà questo pomeriggio, non più allo sferisterio, ma nel centro storico, resta ancora da definire se in piazza Cavour o piazza 4 novembre. Alla tradizionale battaglia parteciperanno la Compagnia della Picca e del Moschetto di Novi Ligure, il Gruppo Storico città di Palmanova, Associazione Storica Culturale Amaletea di Gallarate, Associazione storico culturale La Cerchia di Castelmagno, Milizia paesana di Grugliasco, Reggimento di palazzo 1618 di Genova e Gruppo Storico Revello.  

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore