/ EVENTI

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | domenica 13 marzo 2016, 14:55

'SanremoInFiore 2016': un enorme successo di pubblico, vince Taggia ma la diretta Rai smorza l'entusiasmo

La trasmissione di Linea Verde regala grande lustro e ritorno di immagine a livello nazionale, ma in attesa della diretta la sfilata si 'addormenta'. C'è bisogno di un aggiustamento.

La vittoria di Taggia, 50mila persone in città, 300 pullman arrivati e 1.100 biglietti per le tribune venduti. Sono solo numeri ma inquadrano perfettamente la qualità del prodotto ‘'SanremoInFiore’ che, per l’edizione 2016 entra negli archivi come un grande successo per la città.

Carri bellissimi e apprezzati, bande accattivanti con musiche moderne e belle ragazze che ballavano a ritmi caraibici. Una bella miscellanea di colori che le circa 50mila persone, tra residenti e soprattutto turisti, hanno vissuto questa mattina, con il tema ‘C’era una volta… il magico mondo delle fiabe’. In molti sono rimasti a bocca aperta nel vedere le vere e proprie opere d’arte che sfilavano.

Le immagini di questa mattina:

Grande lavoro per il Comune matuziano, con in prima fila i dipendenti del settore turismo e non solo. Tutta la città ed in particolare il percorso erano saldamente presidiati da tutte le forze dell’ordine, con i Vigili del Fuoco, pubbliche assistenze ed il personale medici del 118. Moltissimi anche gli uomini della Protezione Civile e dei Rangers d’Italia.

Le interviste al Sindaco Biancheri ed all'Assessore Cassini:

Oltre alla vittoria di Taggia, da registrare il secondo posto di Riva ligure ed il terzo di Ospedaletti. Grande soddisfazione da parte dell’amministrazione comunale che ha visto riversarsi nella città di fiori circa 50mila persone. L’unico neo, a nostro modo di vedere, la diretta Rai. Se, da una parte, regala grande lustro alla manifestazione, portandola nelle case degli italiani, dall’altra ‘blocca’ un po’ la realizzazione della sfilata. Poco prima della diretta, infatti, lungomare Calvino ha visto i carri fermi ed i gruppi costretti a sedersi a terra per la stanchezza, nell’attesa di riprendere il via. Ed anche lo stesso collegamento, intramezzato da pubblicità ed altre rubriche, risulta noioso a chi si trova su piazzale Dapporto e sul percorso, con le tribune che si sono svuotate ancor prima della premiazione. Un appunto anche su questa, relegata a pochi intimi, senza un minimo di presentazione al pubblico.

(Nella gallery le più belle foto della sfilata di questa mattina)

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore