/ EVENTI

Affari & Annunci

casa 45 metri a poggio di sanremo. secondo e ultimo piano in ordine ammobiliata. portoncino blindato serramenti alluminio e cassetta di sicurezza in muratura. Vendo con urgenza...

Monaco 2 e 10 euro 2011, serie Bu 2009 Euroserie e non FDC o Proof originali vendesi; banconote estere n. 100 differenti vendesi euro 60+ spese.

Bussana vendesi appartamento arredato mq 45 + terrazzino sito al secondo piano no condominio disponibile subito zona silenziosa, inintermediari, classe energetica G.

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | venerdì 12 febbraio 2016, 08:21

#Sanremo2016: sfumata la 'doppietta' ieri Area Sanremo giocherà d'anticipo con le 'master class' già da maggio

L’intenzione è quella di aumentare in modo considerevole i partecipanti, per i quali diminuirà il costo di adesione. Sono già in atto, da parte degli organizzatori, una serie di trattative con importanti esponenti della musica italiana, che saliranno in ‘cattedra’.

E’ sfumata di un soffio la ‘doppietta’ per i vincitori di ‘Area Sanremo’, che inizialmente sembravano poter approdare insieme alla finale della sezione ‘Giovani’ del Festival 2016, ma oltre alla soddisfazione di averne portato uno, per il concorso matuziano ci sono grosse novità in vista, per l’edizione di quest’anno.

Mentre l’Amministrazione comunale continua a parlare con la Rai per la predisposizione di un vero e proprio ‘talent’ che possa dare maggior lustro alla manifestazione, sono diversi i motivi che porteranno maggiore attrattiva a chi vorrà partecipare all’edizione 2016, che porterà due ‘nuove proposte’ al Festival del 2017. La Fondazione Sinfonica, che dall’anno scorso si occupa dell’organizzazione di ‘Area Sanremo’, sembra voler tornare all’antico, con la predisposizione di una serie di selezioni regionali, prima dell’approdo nella città dei fiori per i corsi che, quest’anno prevedono l’inizio delle cosiddette ‘master class’ già dal mese di maggio.

L’intenzione è quella di aumentare in modo considerevole i partecipanti, per i quali diminuirà il costo di adesione. Sono già in atto, da parte degli organizzatori, una serie di trattative con importanti esponenti della musica italiana, che saliranno in ‘cattedra’ con gli aspiranti di ‘Area Sanremo’ che, quest’anno si preannuncia ricca di novità.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore