/ EVENTI

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | lunedì 07 marzo 2016, 15:14

Sanremo: presentata la Stagione Sinfonica 2016, Caridi: “Nel giro di pochi anni questo ente darà grandi segnali di crescita”

“E' un momento molto difficile – spiega il Presidente Caridi - ma siamo convinti che con alcuni dei progetti che stiamo portando avanti si possa portare l'Orchestra fuori dalla dimensione di emergenza ad una dimensione di progettualità e produttività."

E' stata presentata questa mattina la Stagione Sinfonica 2016, il calendario in programma da marzo a maggio 2016 che vedrà l'Orchestra impegnata su più fronti, anche all'estero, saranno circa venti i concerti in programma fuori dal nostro territorio.

Si tratta di un'importante stagione artistica – spiega il Presidente Maurizio Caridi che prevede svariati concerti. Crediamo molto nell'Orchestra Sinfonica e crediamo che il progetto che stiamo portando avanti con il M° Giancarlo De Lorenzo porterà l'Orchestra un po' fuori dalla situazione in cui si trova, anche se comunque ci vorrà un po' di tempo. Il lavoro artistico è importante, abbiamo calcato molto dal punto di vista dei concerti, quest'anno la stagione sarà dedicata a Mozart, l'anno prossimo sarà dedicata a Beethoven proprio per riportare la classica come elemento fondante dell'Orchestra stessa e ottenere - anche da un punto di vista degli indici artistici che vengono richiesti dal Ministero per quel che riguarda la contribuzione - un risultato importante che ci permetta di aumentare il contributo.”

Grande appoggi all'Orchestra Sinfonica è stato dato per questa stagione dall'Amministrazione, se non dal punto di vista economico, soprattutto per quel che riguarda la progettualità. Il Sindaco Biancheri e l'Assessore Cassini hanno, infatti, sottolineato l'intento dell'Amministrazione comunale di contribuire con una serie di progetti ed iniziative che diano garanzie di continuità all'Orchestra “che vanno ben oltre il banale contributo economico, semmai questo fosse nelle nostre possibilità”.

Vorrei sottolineare l'impegno dell'Amministrazione comunale in termini progettuali molto concreti – ha spiegato l'Assessore Daniela Cassiniin questo anno e mezzo abbiamo dimostrato impegno e capacità di centrare obiettivi importanti per l'Orchestra Sinfonica. Le abbiamo affidato la gestione di Area Sanremo 2015, che ha portato avanti con grandi risultati ed ha avuto un ruolo essenziale nell'organizzazione delle manifestazioni collaterali al Festival che hanno avuto un grandissimo successo. Adesso stiamo avviando collaborazioni importanti come quella con il Conservatorio Santa Cecilia di Roma, il più antico e tra i più importanti a livello mondiale e stiamo avviando un protocollo di intenti con San Pietroburgo.

A questi si aggiungeranno nello specifico due iniziative molto importanti: l'Orchestra al Museo, i nostri maestri faranno una serie di concerti il sabato pomeriggio nella sala del nostro museo civico e ci sarà una grande collaborazione per quel che riguarda il Festival Internazionale del jazz in programma per l'estate. Siamo orgogliosi di dimostrare quanto l'impegno dell'Amministrazione nei confronti dell'Orchestra sia forte, parliamo di lavoratori, questo non possiamo trascurarlo, dobbiamo lavorare su progetti che diano una prospettiva sicura. Vogliamo garantirle un futuro con collegamenti di grande qualità.”

Questo il calendario dell'Orchestra Sinfonica da marzo a maggio 2016:

- “Tappa a Londra”

Giovedì 10 marzo ore 17.00 – Teatro dell'Opera del Casinò - In collaborazione con la Fondazione del Banco di Sardegna;

- “Da Salisburgo alle accademie viennesi” - Giovedì 17 marzo ore 17.00  Teatro dell'Opera del Casinò;

Concerto di Pasqua”- Lunedì 21 marzo ore 21.00 – Chiesa di San Francesco, Brescia, Martedì 22 marzo re 21.00 Chiesa di S. Stefano, Sanremo

- “In viaggio per Mannheim”- Giovedì 31 marzo ore 17.00 – Teatro dell'Opera del Casinò, Sanremo, Sabato 2 aprile ore 21.00 Auditorium di Mortara

- “Nona di Beethoven”, Venerdì 8 aprile ore 21.00 Teatro Fabbri, Forlì

Grandi Interpreti, Giovedì 14 aprile ore 17.00 - Teatro dell'Opera del Casinò, Sanremo

- “Concerto per le scuole”- Mercoledì 20 aprile ore 9.30 e ore 11.00 - Teatro dell'Opera del Casinò, Sanremo, Giovedì 21 aprile ore9.30 e ore 15.00 - Teatro dell'Opera del Casinò, Sanremo

- “Continua il viaggio con Mozart: Parigi”, Sabato 23 aprire ore 17.00 (luogo da definire) – Sanremo

- “Concerto a quattro mani”, Giovedì 28 aprile ore 17.00 - Teatro dell'Opera del Casinò, Sanremo

- “Finale del Concorso Gef”, Mercoledì 4 maggio ore 21.00 - Teatro Ariston, Sanremo

- “Finale del Concorso Lirico Anita Cerquetti”, Domenica 8 maggio ore 17.00 - Teatro dell'Opera del Casinò, Sanremo

- “Ritorno a Vienna”, Giovedì 12 maggio ore 17.00 - Teatro dell'Opera del Casinò, Sanremo

Non si è potuto poi fare a meno di analizzare la situazione dell'Orchestra dal punto di vista del calo dei finanziamenti, che quest'anno si assesta intorno ai 300 mila euro, situazione che ha paventato un taglio agli stipendi del 10% e che, ovviamente, ha dato il via ad una trattativa tra la dirigenza e le sigle sindacali.

E' un momento molto difficile – prosegue Caridi - ma siamo convinti che con alcuni dei progetti che stiamo portando avanti si possa portare l'Orchestra fuori dalla dimensione di emergenza ad una dimensione di progettualità e produttività. Facciamo un Consiglio di Amministrazione al mese, una volta se ne facevano tre all'anno, abbiamo fatto otto incontri con i sindacati vogliamo di certo arrivare ad una soluzione condivisa.

Per prima cosa siamo partiti da una razionalizzazione dei costi e da questo stiamo cercando di avviarci ad una dinamica di progetto, ma per far questo ci vogliono anni, anche se noi non li abbiamo a disposizione. La situazione è critica, tagli e part time non sono nei nostri progetti, ma chiediamo una condivisione del progetto perché abbiamo ben chiaro dove vogliamo andare.” 

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore