/ EVENTI

Spazio Annunci della tua città

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | martedì 19 gennaio 2016, 10:00

Sanremo: intenso il weekend pirandelliano “Caro Maestro”, con incontri in varie location sanremesi

Tre giorni di incontri, visioni e letture dedicati alla riscoperta di uno straordinario sodalizio umano e artistico che ha trovato al Casinò di Sanremo un approdo accogliente e generoso di opportunità e debutti teatrali importanti.

Intenso e fecondo di spunti “Caro Maestro”, il week end pirandelliano ospitato in varie location sanremesi (Sala Palazzo Gentile-Spinola, Ariston Ritz e Teatro del Casinò di Sanremo) da venerdì 15 a domenica 17 gennaio.

Vari interventi hanno visto confrontarsi studiosi di valore internazionale ed inoltre intense le letture ad opera di Fabrizio Falco, Sara Bertelà e Vetrano Randisi, tutti attori di straordinaria sensibilità.

Tre giorni di incontri, visioni e letture dedicati alla riscoperta di uno straordinario sodalizio umano e artistico che ha trovato al Casinò di Sanremo un approdo accogliente e generoso di opportunità e debutti teatrali importanti.

L’iniziativa è stata curata dalla Cooperativa CMC di Sanremo diretta da Angelo Giacobbe e si è avvalsa della consulenza di Rosalba Ruggeri, curatrice di progetti e comunicazione. “Caro Maestro” è finanziato dal Casinò di Sanremo ed è organizzato con la collaborazione dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Sanremo, di CSC-Cineteca Nazionale e Rai 5. Si ringrazia Walter Vacchino.

 



C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore