/ EVENTI

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | mercoledì 10 febbraio 2016, 16:15

Sanremo: il bilancio della tre giorni dedicata al 'Festival della Legalità e delle Idee' al Casinò

Ragazzi dei Licei Amoretti, Cassini, Colombo, della scuola Cavour, accompagnati dai loro insegnanti e direttori didattici, hanno seguito, parlato e interagito con Gherardo Colombo, uno dei magistrati simbolo dello storico Pool di 'Mani Pulite', con il Senatore Giuseppe Ayala, Pubblico Ministero del maxi processo alla Mafia di Palermo, di cui oggi ricorre il trentennale.

Più di mille  tra ragazzi insegnanti, spettatori hanno partecipano ai tre giorni del Festival della Legalità e delle Idee, che si è svolto nel Teatro dell’Opera del Casinò di Sanremo.

Ragazzi dei Licei Amoretti, Cassini, Colombo, della scuola Cavour, accompagnati dai loro insegnanti e direttori didattici, hanno seguito, parlato e interagito con  Gherardo Colombo, uno dei magistrati simbolo dello storico Pool di 'Mani Pulite', con il Senatore Giuseppe Ayala, Pubblico Ministero del maxi processo alla Mafia di Palermo, di cui oggi ricorre il trentennale.

Hanno ascoltato il già procuratore di Genova Dott. Michele Di Lecce,  l’On. Fabio Granata, già vicepresidente della Commissione Parlamentare Antimafia, i magistrati Dott.sa Grazia Pradella e Dott. Roberto Cavallo,  il sindaco di Cinisi, Avv. Gianni Palazzolo, Giovanni Impastato, fratello di Peppino,  il presidente di progetto Rete100 Passi Danilo Sulis, la giornalista  Dott.sa Simona della Croce, il presidente del centro Impastato di Sanremo, Claudio Porchia.

L’evento, giunto alla sua seconda edizione è stato organizzato in collaborazione con i Magistrati Dott.sa Grazia Pradella e Dott. Roberto Cavallone, il Centro Impastato di Sanremo, la rete 'Radio 100 Passi'. Ha visto la partecipazione istituzionale di S.E. il signor Prefetto, Dott.sa Silvana Tizzano, del signor Questore, Dott. Leopoldo Laricchia, del Comannadte dei carabinieri di Sanremo Polo De Alescandris, del vicepresidente della Regione Liguria, Avv. Sonia Viale, degli ’Assessori del Comune di Sanremo, Dott. Eugenio Nocita e Costanza Pireri,  che hanno portato il saluto con il Presidente del Casinò, Dott. Gian Carlo Ghinamo, i consiglieri Dott.sa Sara Rodi, Avv. Maurizio Boeri e il Direttore Generale, Ing. Giancarlo Prestinoni. Hanno partecipato: il maestro Cristian Gullone, gli artisti Dinastia e Nasodoble, vincitori della sesta edizione del Premio 'Musiche contro le Mafie'. 

Il Festival della Legalità e delle Idee è condotto da Claudio Porchia, presidente Centro Impastato Sanremo e da Marzia Taruffi, responsabile dell’Ufficio Stampa e Cultura Casinò di Sanremo. E’ stato inserito nel programma di Formazione dell’Ordine dei Giornalisti.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore