/ EVENTI

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | martedì 15 marzo 2016, 20:54

Sanremo: 'A tavola fra Cultura e Storia', grande successo per la presentazione della nuova guida 'I Ristoranti della Tavolozza'

L'incontro è stato arricchito dalle incursioni comiche dell’attrice Alessandra Cavalli, nei panni di Miss Bonton, e dagli intermezzi musicali della cantante ligure Marisa Fagnani sul tema del cibo nelle canzoni.

Grande partecipazione di pubblico per l'evento annuale, giunto alla sua XV edizione 'A tavola fra Cultura e Storia', inserito alla rassegna dei Martedì Letterari organizzata dal Casinò di Sanremo. Durante l'incontro è stata presentata la nuova guida 'I Ristoranti della Tavolozza' che, pagina dopo pagina, accompagna il lettore lungo un itinerario (in Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta) alla ricerca dei locali dove mangiare bene e genuino e alla scoperta dei territori più suggestivi, delle loro culture, delle loro tradizioni e dei loro personaggi.

Introdotti da Marzia Taruffi, responsabile dei Martedì Letterari, e da Claudio Porchia, presidente dell’Associazione Ristoranti della Tavolozza, si sono alternati ai microfoni Stefano Ricagno in rappresentanza dell’Associazione Giovani Imprenditori Vinicoli Italiani (AGIVI) e il comico Stefano Bicocchi (a tutti noto con nome d'arte Vito) che, da sempre appassionato di cucina, ha svelato, condendoli con una buona dose di umorismo, tutti i segreti del suo ultimo libro focalizzato sul rapporto cibo/comunicazione.

Io vengo da una famiglia di cuochi – ha detto Vito – a casa mia il focolaio è sempre stato il punto di riferimento, tutta la vita quotidiana ruotava e ruota tutt'ora attorno ai fuochi, quindi era inevitabile che anche a me venisse questa grande voglia e questo grande piacere di cucinare. In questo libro c'è una parte di ricette che rientra nella tradizione della mia famiglia, poi ci sono altre ricette che ho fatto e provato, non le ho prese da altre parti e inserite nel libro.”

Intervista a Vito

Spazio è stato dato anche al galateo con l’esperta Barbara Ronchi della Rocca che, oltre a dispensare suggerimenti sui comportamenti più garbati da tenersi a cena, ha presentato il suo nuovo manuale Il Galateo dei Fiori che svela i segreti del linguaggio dei fiori suggerendo quali regalare in occasione di una cena e, ad esempio, come utilizzarli per addobbare una tavola.

L'incontro è stato arricchito dalle incursioni comiche dell’attrice Alessandra Cavalli, nei panni di Miss Bonton, e dagli intermezzi musicali della cantante ligure Marisa Fagnani sul tema del cibo nelle canzoni. La presentazione si è conclusa con la degustazione del 'Turtun', una torta di verdure tipica di Castelvittorio, preparato ad hoc dallo chef Terry Prada del ristorante Busciun.

L’associazione ‘I ristoranti della Tavolozza - Custodi del Territorio’, nasce nel 1990 come gruppo di alta ristorazione, con l’obiettivo di rivalutare la cucina della tradizione regionale italiana. I ristoranti associati rappresentano un movimento culturale anticipatore della cucina del territorio, allora sconosciuta e oggi affermata ovunque. Chef pionieri di una inversione di tendenza che, nei 20 anni successivi, ha segnato un periodo di intuizioni, entusiasmi, iniziative divulgative in relazione a una corretta e sana alimentazione, favorendo la conoscenza dei prodotti più significativi del territorio. Oggi l’Associazione raggruppa oltre 90 fra ristoratori e titolari di locande, agriturismi, vinerie di tutta Italia accomunati dal desiderio di riscoprire la cultura eno-gastronomica tipiche della propria area geografica di riferimento. La guida dei Ristoranti aderenti all’associazione è oggi un riferimento importante per turisti e gourmet italiani e stranieri.

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore