• Serie D, Ris. finale

    1 Savona

    79' Damiani

    0 Lavagnese

  • Serie D, Ris. finale

    1 Sanremese

    63' Gagliardi

    2 Finale

    6' Capra, 59' Roda
  • Serie D, Ris. finale

    0 Ghivizzano

    2 Argentina

    4' Compagno, 87' Lo Bosco
  • Promozione, Ris. finale

    1 Pallare

    12' Saviozzi

    1 Ceriale

    74' Conforti
  • Prima Categoria, Ris. Finale

    2 Altarese

    32' Rovere, 53' Brahi

    3 Pontelungo

    11' Tomao, 74' Badoino, 86 Tomao
 / EVENTI

Affari & Annunci

qualificato con esperienza trentennale, cerca lavoro fisso o per extra in provincia di Imperia, disponibilità immediata. Prezzi modici.

Vendesi Autocarro IVECO 109-14 con gru. Anno 1990 - 53.000 Km. Collaudato Prezzo trattabile

VENDESI GENERATORE 18 KW DIESEL. 380V/220V

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | lunedì 25 gennaio 2016, 11:53

Sanremo: 27 gennaio, giornata della memoria. La biblioteca propone due "Scaffali della Memoria"

I volumi degli “Scaffali della Memoria” saranno in esposizione da lunedì 25 fino a mercoledì 27 gennaio. Da giovedì 28 saranno disponibili al prestito.

Anche quest'anno l’Assessorato alla Cultura, attraverso la Biblioteca civica di Sanremo, aderisce alle celebrazioni per la Giornata della Memoria con l'allestimento di due “Scaffali della Memoria”: uno nel salone al primo piano della Biblioteca dove saranno esposte le novità librarie per gli adulti, e uno nella Sala Ragazzi “Antonio Rubino” dedicato ai più giovani con una scelta di volumi adatti alle varie fasce d’età dei giovani lettori.

I volumi degli “Scaffali della Memoria” saranno in esposizione da lunedì 25  fino a mercoledì 27 gennaio. Da giovedì 28 saranno disponibili al prestito.

Tra le novità più significative della sezione adulti, si segnalano “Così fu Auschwitz” di Primo Levi curato da Fabio Levi e Domenico Scarpa, un mosaico di memorie e riflessioni dall’inestimabile valore storico e umano e “Il libro della Shoah italiana: racconti di chi è sopravvissuto” dello storico Marcello Pezzetti, che delinea i contorni delle persecuzioni degli ebrei italiani.

 La Sezione Ragazzi da sempre attenta al tema della Memoria, propone fra gli altri, il libro di Matteo Corradini “La Repubblica delle farfalle” che narra la terribile esperienza dei bambini nel ghetto di Terezin e “Anni spezzati” di Lia Frassinetti e Lia Tagliacozzo, un collage di storie di paura, dolore e speranza di chi è sopravvissuto a una delle pagine più terribili della storia dell’umanità.

“E’ dovere dell’ente pubblico - commenta l’Assessore alla Cultura Daniela Cassini - non far cadere il ricordo di questo tragico periodo della storia del nostro Paese e dell’Europa affinché questi fatti non debbano più ripetersi, soprattutto in un momento storico come quello attuale, in cui siamo chiamati a governare trasformazioni sociali ed epocali. Mai come in questi tempi è importante coltivare la memoria di ciò che è stato perché, quando gli ultimi sopravvissuti non saranno più tra noi per testimoniare l’orrore di quel periodo, la memoria resterà affidata alla parola scritta. Ecco perché la biblioteca ha voluto incentrare l’attenzione sul libro”.

La Giornata della Memoria è stata istituita con legge n. 211/2000 che ne fissa la celebrazione il giorno 27 gennaio di ogni anno, attraverso l’organizzazione di “cerimonie, iniziative, incontri e momenti comuni di narrazione dei fatti e di riflessione, in modo particolare nelle scuole di ogni ordine e grado, su quanto è accaduto al popolo ebraico e ai deportati militari e politici italiani nei campi nazisti in modo da conservare nel futuro dell’Italia la memoria di un tragico oscuro periodo della storia del nostro paese e in Europa, e affinché simili eventi non possano mai più accadere”.


C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore