/ EVENTI

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | lunedì 29 febbraio 2016, 07:11

Sabato 19 marzo dall'IRF di Sanremo le nuove varietà di elleboro in mostra a Floramondadori 2016

I tecnici IRF illustreranno le potenzialità di questo splendido fiore ed insieme ai convenuti si percorreranno le diverse tappe tecniche che conducono alla creazione di una nuova varietà.

L’Istituto Regionale per la Floricoltura (IRF) sarà presente a Floramondadori il prossimo 19-21 marzo. L’interessante ed accattivante manifestazione darà spunto per evidenziare le attività di ricerca ed i servizi specialistici che l’IRF sviluppa a supporto della filiera florovivaistica del territorio.

Allo stand istituzionale saranno disponibili depliant e documentazione delle attività condotte ed i visitatori potranno interagire direttamente con i tecnici per approfondire aspetti tecnici e curiosità. Nel contesto della manifestazione  saranno presentati i nuovi ibridi di elleboro creati dall’IRF. L’elleboro è conosciuto dai giardinieri come la 'Rosa di Natale' o la “Rosa della Quaresima' per la sua caratteristica di saper donare una nota di colore in mesi dell’anno in cui i giardini sono piuttosto spogli. Tuttavia, questa non è la sola caratteristica che fa degli ellebori delle piante amate: le diverse specie del genere presentano un’infinità di forme e colori del fiore, dal bianco più puro, al rosa, giallo, verde, fino al viola e blu-nero.

L’elleboro viene, pertanto, utilizzato per bordura, quale vaso fiorito e per fiore reciso, essendo utilizzato per aggraziare bouquet od ornare le coroncine delle spose di febbraio. Il lavoro dell’IRF è quindi iniziato dalla consapevolezza delle potenzialità che questo fiore aveva in sé, prestandosi bene ad ambienti poco o nulla riscaldati e frugali e quindi adattabile alle condizioni del nostro territorio per valorizzare l’entroterra od incentivare il riutilizzo di serre abbandonate. Nel corso delle giornate potranno essere visionati alcuni esemplari sortiti dall’attività di ibridazione che IRF conduce nell’ambito della propria attività istituzionale e ad interazione con aziende del territorio.

I tecnici IRF illustreranno le potenzialità di questo splendido fiore ed insieme ai convenuti si percorreranno le diverse tappe tecniche che conducono alla creazione di una nuova varietà. E’ un cammino lungo, ove è fondamentale unire la professionalità e creare sinergie tra le diverse realtà territoriali. L’IRF, Ente strumentale della Regione Liguria, lavora a stretto contatto con le aziende del territorio ed è anche grazie a questa proficua interazione che si stanno raccogliendo i primi risultati che l’Ente vuole fortificare e che saranno condivisi nel corso della manifestazione.

Sabato 19 marzo alle 10.30, all'interno dello spazio convegni di Floramondadori, presentazione pubblica delle attività di ricerca sull'elleboro a cura di Margherita Beruto dell' Istituto Regionale per la Floricoltura (IRF). Per approfondimenti ed aggiornamenti sui lavori condotti dall’Istituto Regionale per la Floricoltura, si può consultare il nostro sito: www.regflor.it e la pagina Facebook istituzionale o contattare direttamente l’Istituto al numero: 0184-535149 anche per prenotare visite guidate alle fioriture.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore