/ EVENTI

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | giovedì 15 luglio 2010, 09:31

Pontedassio: 'Immaginare la musica' sabato a Palazzo Agnesi

Pontedassio: 'Immaginare la musica' sabato a Palazzo Agnesi

‘Immaginare la musica, dalla pittura alla musica attraverso la poesia’ è i titolo dell’evento in programma sabato 17 luglio a Palazzo Agnesi di Pontedassio, alle ore 17.00. Si tratta della terza tappa di una rassegna itinerante che interesserŕ anche le localitŕ di Assisi, Genova, Milano, Pescara, Quiliano, Roma, Seveso, Reggio Emilia. Inoltre è previsto un altro appuntamento in provincia di Imperia, a Diano Castello, sabato 4 settembre. L’iniziativa è stata ideata e sviluppata dal M° Davide Anzaghi, presidente della Simc, dell’associazione ‘Novurgia’ e direttore responsabile dei concerti legati alla ‘Triennale’ di Milano.

 

Durante la manifestazione saranno proiettate video-installazioni di immagini riferibili ad affermati artisti di livello nazionale ed internazionale: Clara Brasca (recentemente alcune sue opere sono state richieste dal Moma di New York), Emilio Corti, Marco Baj, Giovanna Beneduce, Alik Cavaliere, Gilberto Cappelli. La presentazione sarŕ a cura della professoressa Daniela Lauria, esperta nel campo artistico contemporaneo.

 

Il Maestro Anzaghi invece ha affidato la parte musicale a noti compositori sollecitandoli nello scrivere un brano di 3 minuti fortemente ispirato e riferito all’opera scelta. I brani, tutti per chitarra sola, saranno interpretati dal noto concertista Piero Bonaguri, allievo prediletto del grande Andres Segovia. Ecco i compositori che hanno accolto l’invito: Paolo Ugoletti, Marco Reghezza, Umberto Bombardelli, Pieralberto Cattaneo, Carlo Forlivesi, Davide Anzaghi, Gian Paolo Luppi, Gilberto Cappelli. Insomma un’operazione simile a quella ideata dal compositore russo Modest Mussorgsky con la sua famosa opera ‘Quadri di un’esposizione’ (composizione pianistica a soggetto in seguito rielaborata da Maurice Ravel per orchestra sinfonica).

 

Ma il legame pittura-musica viene ancora arricchito in quanto la stessa richiesta il M° Anzaghi l’ha rivolta anche ad affermati poeti. Anch’essi quindi hanno scritto brevi componimenti in riferimento all’immagine del quadro. Dunque il pubblico avrŕ la possibilitŕ di vedere l’immagine dell’opera pittorica e la sua trasposizione musicale e poetica. Questo l’elenco dei poeti che hanno accettato l’invito: Laura Garberoglio, Christine Willett, Anna Maria Ercilli, Silvia Accorrŕ, Gianni Priano, Francesca Tini Brunozzi, Tomaso Kemeny, Lamberto Garzia.

 

Per l’organizzazione della manifestazione in provincia di Imperia Davide Azaghi si è rivolto al compositore di Taggia Marco Reghezza, recente vincitore dei concorsi internazionali di Weimar in Germania e premiato anche a New York ed attualmente finalista dell’’International Shipley Arts Festival Composers’ Competition’ in Inghilterra.

 

“Ho lavorato affinché l’iniziativa – spiega Reghezza - non rimanesse un progetto cristallizzato nella sua forma primigenia, ma trovasse una interazione col territorio. Infatti ho pubblicizzato l’evento chiedendo l’intervento delle scuole e in generale delle persone della zona che amano la poesia. Mi sono cosě pervenute alcune liriche, sempre legate ad una delle opere proiettate, che saranno lette e presentate al pubblico direttamente dall’autore o dal lettore ufficiale della manifestazione Giacomo Lantrua”. Questo l’elenco degli ‘amatori’ locali che hanno aderito all’invito del compositore di Taggia: Brunella Cottino, Eugenia Damonte (19 anni); Giacomo Mucilli (14); Giacomo Lantrua; Clara Bastiani (11).

 

L’iniziativa è organizzata dalla Societŕ italiana Musica Contemporanea (SIMC), dall’Associazione Culturale ‘Novurgia’ (www.novurgia.it) ed i comuni di Pontedassio e Chiusavecchia. L’anteprima della manifestazione si è avuta il 27 marzo nella sala Piatti di Bergamo, e la seconda a Napoli alla fine di maggio. L’ingresso all’evento è gratuito cosě come il rinfresco che seguirŕ all’interno del Comune di Chiusavecchia.

 

(in basso il depliant dell'evento)

Antonella Guglielmi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|PubblicitĂ |Scrivi al Direttore