/ EVENTI

EVENTI | domenica 15 novembre 2015, 18:15

Olioliva 2015 ad Imperia, tutti d'accordo: "E' stata un'edizione straordinaria"

Migliaia di visitatori, buoni affari per gli espositori e grande attenzione per gli approfondimenti, le mostre, i laboratori e le tematiche del territorio

Olioliva 2015 ad Imperia, tutti d'accordo: "E' stata un'edizione straordinaria"

OliOliva baciata dal sole premia i produttori di olio di qualità e la voglia di mettersi in gioco della città, sempre più vetrina delle eccellenze agroalimentari.

Migliaia di visitatori, buoni affari per gli espositori (oltre duecento dislocati nelle vie del centro trasformate in una maxi isola pedonale per tre giorni) e grande attenzione per gli approfondimenti, le mostre, i laboratori e le tematiche del territorio.

Grande successo per gli assaggi, per i cooking show e per il cibo di strada apprezzato dagli imperiesi ma, in particolare, dai numerosi visitatori: molti piemontesi, lombardi ma anche tanti genovesi e savonesi oltre ai numerosi francesi arrivati in Riviera. OliOliva ha dimostrato - con un minuto di silenzio stamattina durante l’assemblea di Confcommercio e con la “Marsigliese” in apertura della corsa podistica OliOlivaRun - la solidarietà a un popolo a noi vicino duramente colpito dal terrorismo.

Particolarmente apprezzato l’olio nuovo appena franto, che quest’anno ha dimostrato una qualità eccezionale, oltre che una quantità capace di programmare le vendite dei prossimi mesi. Code davanti agli stand che proponevano il pesce fritto pescato nel mar Ligure, pan fritto, birre artigianali, vino, dolci della tradizione, torte verdi e frittelle di verdura o di pesce. Preso d’assalto anche l’angolo delle Città dell’olio, con le ricette tipiche del territorio, dallo zemin di fagioli di Conio, al brandacujun, il coniglio alla ligure, lo zabaione con le michette, le cubaite e la stroscia e tanti altri piatti dell’entroterra. Molti ieri i negozi aperti e ristoranti con i dehors affollatissimi.

«E’ stata indubbiamente un’edizione favorevole – spiega il commissario straordinario della Camera di Commercio Franco Amadeo – le giornate splendide hanno fatto molto, la città si è presentata al meglio e la buona produzione di extravergine quest’anno ha fatto la differenza».

«Olioliva - osserva Enrico Lupi commissario della Azienda Speciale “PromImperia” della Camera di Commercio - ha confermato ancora una volta di essere manifestazione leader nel campo della promozione e valorizzazione dell'olio e dei prodotti tipici del territorio e prezioso volanoturistico. Il successo ci sprona ad andare avanti sulla strada intrapresa per sostenere il rilancio dell'economia locale».

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore