/ EVENTI

Spazio Annunci della tua città

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. saranno disponibili a partire dal 70° giorno (intorno al 20...

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | giovedì 03 marzo 2016, 13:18

Imperia: nel fine settimana due appuntamenti a cura dell'Istituto Internazionale di Studi Liguri

Il 5 marzo in Pinacoteca e il 6 marzo presso il Museo di Arte Contemporanea

Sabato 5 marzo, alle ore 16.00, in occasione della seconda Adunanza Scientifica dell'Istituto Internazionale di Studi Liguri Sezione di Imperia per l'anno 2016, la Prof.ssa Lidia Rianna, Socia della Sezione e Docente di Storia dell’Arte negli Istituti Superiori, terrà una conferenza sul tema: ‘Invito al viaggio: le bellezze di Monte San Nicola a Pietravairano (Caserta)’, presso la Pinacoteca Civica-Museo Il Presepe di Imperia (Palazzo del Collegio, Piazza Duomo 11, Imperia-Porto Maurizio). I Soci, gli Amici dell'Istituto e la Cittadinanza sono cordialmente invitati a partecipare.

Domenica 6 marzo, alle ore 11.00, a un mese dall'inaugurazione del nuovo Museo di Arte Contemporanea di Imperia (M.A.C.I.) - Collezione Architetto Lino Invernizzi - presso Villa Faravelli (Viale Matteotti 151, Imperia) si organizza, con ingresso a prezzo ridotto (€ 5,00), una visita guidata gratuita condotta da Daniela Lauria, curatrice dell'allestimento della Collezione Invernizzi, con introduzione di Maria Teresa Verda Scajola, entrambe membri del Comitato Direttivo della Sezione di Imperia dell'I.I.S.L.

Il biglietto dà anche la possibilità di visitare, con ingresso ridotto (€ 2,00), nello stesso giorno, al pomeriggio dalle 16.00 alle 19.00, la Pinacoteca Civica–Museo Il Presepe di Imperia.

L’evento è inoltre occasione per sottolineare nei due contesti museali il ruolo storico-culturale al femminile in prossimità della Festa della Donna. 

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore