/ EVENTI

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | giovedì 07 gennaio 2016, 09:05

Imperia: l'educazione ambientale inizia dalle piazze. Stand divulgativo di CEA e associazione m'IMporta

Oltre alle informazioni presso il banchetto verranno forniti sacchetti bio-compostabili con i quali è possibili conferire l'organico e molti depliant relativi alla raccolta specifica di alluminio, carta e cartone, plastica e metalli.

Sabato 9 gennaio 2016 dalle ore 9:00 alle ore 12:00 il Centro di Educazione Ambientale del comune di Imperia e l’associazione m'IMporta saranno in piazza San Giovanni con un banchetto informativo sulla raccolta differenziata. Come si può far bene la raccolta? Perché è importante farla al meglio? Dove vanno i materiali recuperati? Queste sono solo alcune delle domande che troveranno risposta nello stand del CEA e nel depliant informativo che verrà distribuito sabato, curato dalla Regione Liguria nell'ambito del progetto "Differenziamoli bene".

La Regione ha fissato due nuovi obiettivi nel Piano di Gestione dei rifiuti: la riduzione dei rifiuti all’origine e l’invio a effettivo recupero di almeno il 50% della carta, del vetro, della plastica, dei metalli, del legno e della frazione organica entro il 2016. A questo si aggiunge il raggiungimento di quota 65% della differenziata.

“Per raggiungere tali mete è necessario intervenire nelle fasi di raccolta del rifiuto urbano differenziato, garantendo, non solo un elevato tasso di intercettazione, ma anche un’ottima qualità del rifiuto raccolto. Iniziative come quella di sabato sono indispensabili per rendere ancor più consapevoli i cittadini dell’importanza della differenziata” spiega l’assessore alla Cultura Ambientale, Nicola Podestà.

Oltre alle informazioni presso il banchetto verranno forniti sacchetti bio-compostabili con i quali è possibili conferire l'organico e molti depliant relativi alla raccolta specifica di alluminio, carta e cartone, plastica e metalli.


C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore