/ EVENTI

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | sabato 06 febbraio 2016, 17:30

Imperia: il 10 febbraio, al via progetto della Rete per l'Invecchiamento Attivo sulla Grande Guerra

Il percorso è articolato in due parti collegate: presentazione di tre libri inerenti l’argomento e dei tre film che ne sono stati tratti

Scena tratta dal film Joyeux Noël

Mercoledì 10 febbraio 2016, alle ore 15.45, presso la sede dell’Auser Filo d’Argento sita in Salita Frati Minimi 3 ad Imperia Oneglia, prenderà il via il Progetto promosso dalla Rete per l’Invecchiamento Attivo ‘A cent’anni dalla Grande Guerra’ che rientra nel Programma di educazione permanente finanziato dalla Regione Liguria

"‘Una inutile strage‘ così bollò la Grande Guerra del 1914-1918 Papa Benedetto XV; Papa Francesco mette, in questo tempo, in guardia i popoli sulla terza guerra mondiale ‘non dichiarata‘, ma a ‘pezzi’. Di qui l’idea, nell’anniversario dello scoppio della Prima guerra mondiale, di favorire l’incontro tra le generazioni: gli anziani, che hanno vissuto, sulla propria pelle, i drammi, le sofferenze e le aberrazioni dell’ultimo conflitto mondiale e le giovani generazioni, che per loro fortuna non le hanno conosciute, ma che spesso non trovano sponda nella loro ricerca di conoscenza. Quindi fornire loro, attraverso l’uso strumentale dei film e le presentazioni dei libri, l’occasione di confrontarsi, di ragionare e dibattere sulle grandi questioni della guerra e della pace.

Questo progetto ci pare il modo giusto di declinare l’Educazione permanente, ricordando che l’art. 11 della nostra Costituzione, nata dalla Resistenza, recita ‘L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo‘. Alla iniziativa parteciperanno studenti delle Scuole superiore di Imperia.

Il percorso è articolato in due parti collegate: presentazione di tre libri inerenti l’argomento e dei tre film che ne sono stati tratti.

Nello specifico i libri:

- ‘Niente di nuovo sul fronte occidentale‘ di Erich Marie Remarque.
- ‘Joyeux Noel'
- 'Un anno sull’Altipiano‘ di Emilio Lussu

I film:

- Niente di nuovo sul fronte occidentale film tv del 1979, diretto da Delbert Mann, con Richard Thomas, Ernest Borgnine e Patricia Neal. - Il film è tratto dall'omonimo romanzo di Erich Maria Remarque, ed è un remake di All'ovest niente di nuovo del 1930.

Joyeux Noël - Una verità dimenticata dalla storia (2005), regia di Christian Carion sulla nota ‘tregua di natale del 1914) ( e, in giornata successiva, Il video della canzone Pipes of Peace di Paul McCartney (1983) che presenta una versione romanzata degli eventi della tregua di Natale.

- Uomini contro, film del 1970 diretto da Francesco Rosi, liberamente ispirato al romanzo di Emilio Lussu 'Un anno sull'Altipiano'. 

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore