/ EVENTI

Spazio Annunci della tua città

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. saranno disponibili a partire dal 70° giorno (intorno al 20...

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | martedì 01 marzo 2016, 07:25

Imperia: giovedì prossimo con il Cai al Polo Universitario la proiezione di diapositive del trekking in Turchia

Il programma della locale Sezione del Club Alpino Italiano prevede ulteriori due appuntamenti nel corso dell'anno: il 31 aprile verranno proiettate immagini dell'Alaska a cura di Pino Camiolo mentre il 24 novembre sarà la volta di Zefferino Ramoino ad illustrare il Kilimangiaro.

Secondo appuntamento con il Club Alpino Italiano, giovedì alle 21.15 presso il Polo Universitario di Via Nizza ad Imperia.

Dopo la proiezione del 4 febbraio scorso, che aveva illustrato le montagne del Perù, un nutrito gruppo di appassionati giramondo, appartenenti alla Sezione del Cai Alpi Marittime proporrà gli scatti effettuati durante il trekking in Turchia. Nei circa 50 minuti di proiezione le immagini illustreranno dapprima i principali motivi di attrazione di Istanbul con le sue moschee, i suoi bazar e le sue vestigia romane, quindi, dopo il volo a Kayseri, l'antica Cesarea, sarà la volta della Cappadocia con le sue incredibili formazioni rocciose tra  cui i Camini delle Fate, le numerose città scavate nel tufo vulcanico ed infine le affascinanti città sotterranee le cui origini si perdono nella notte dei tempi.

Il programma della locale Sezione del Club Alpino Italiano prevede ulteriori due appuntamenti nel corso dell'anno: il 31 marzo verranno proiettate immagini dell'Alaska a cura di Pino Camiolo mentre il 24 novembre sarà la volta di Zefferino Ramoino ad illustrare il Kilimangiaro.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore