/ EVENTI

Spazio Annunci della tua città

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

monolocale ristrutturato nuovo piano terra senza balcone 3 posti letto 350 m dal mare comodo su tutti i servizi 399...

SANREMO, SPLENDIDA VISTA MARE. PRIVATO VENDE MONOLOCALE ARREDATO AL 7° PIANO DI UN BEL COMPLESSO IN OTTIME CONDIZIONI....

4WD, ABS, airbag, airbag conducente, airbag per la testa, airbag laterali, aria condizionata, cambio di corsia Alert,...

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | lunedì 11 gennaio 2016, 10:07

Imperia: allo Spazio Vuoto venerdì andrà in scena "La prima cena", di Michele Santeramo

La prima cena racconta l'incontro tra due fratelli e una sorella un mese dopo il funerale del proprio padre.


Venerdì 15 gennaio, alle ore 21,15 presso il Teatro "Lo Spazio vuoto" di Imperia, andrà in scena, per la rassegna Teatro e Musica, "La Prima Cena" di Michele Santeramo.

 

 

La prima cena racconta l'incontro tra due fratelli e una sorella un mese dopo il funerale del proprio padre. Si incontrano nella casa in cui il padre ha vissuto sino agli ultimi giorni di vita, per conoscere l'eredità. Arrivando in compagnia delle proprie mogli e mariti per condividere la scoperta, verranno a conoscenza di un' eredità fatta di storie personali mai condivise, ora troppo ingombranti in un tempo che non sorride più. I protagonisti della prima cena sono come schiacciati, quasi a scontrarsi uno contro l'altro. Si muovono entro una scena che riduce le distanze ma azzera, al contempo, ogni possibilità di compassione. Tre coppie che sembrano per la prima volta ballare al buio in una cena di primi ricordi.

La consuetudine ad aspettare i momenti migliori per tirare tutto fuori ha logorato gli anni migliori, ora i tre fratelli vorrebbero riprendersi quello che spetta loro.

E' finito il tempo delle confessioni intime, dei desideri non espressi e del coraggio scomparso. L'unica possibilità che rimane sarà quella della fortuna che il padre sembra abbia voluto lasciare come ultimo tentativo di riscatto in un presente in cui fuori fa eco la guerra, quella di cui ogni giorno sentiamo vicino l'inizio.

Per maggiori informazioni: www.spaziovuoto.com – info@spaziovuoto.com









 




C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore