/ EVENTI

Affari & Annunci

qualificato con esperienza trentennale, cerca lavoro fisso o per extra in provincia di Imperia, disponibilità immediata. Prezzi modici.

Vendesi Autocarro IVECO 109-14 con gru. Anno 1990 - 53.000 Km. Collaudato Prezzo trattabile

VENDESI GENERATORE 18 KW DIESEL. 380V/220V

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | sabato 26 marzo 2016, 12:45

Imperia: 'Adotta l'autore', Rosella Postorino incontra i ragazzi e presenta il libro 'Il mare in salita' alla Libreria Mondadori

I ragazzi, con l'aiuto dell'insegnante, prima dell'evento hanno letto il libro e preparato delle domande per l'intervista, rendendo l'incontro così importante e unico.

Rosella Postorino incontra i ragazzi ITT Imperia per il  progetto Adotta l'Autore : con questa iniziativa viene data la possibilità alle classi di incontrare uno scrittore e poterlo intervistare proprio come farebbe un giornalista.

I ragazzi, con l'aiuto dell'insegnante, prima dell'evento hanno letto il libro e preparato delle domande per l'intervista, rendendo l'incontro così importante e unico.

La Riviera dei Fiori è un corteo di paesi lungo una strada a picco sul mare, l'Aurelia, dove si vive in apnea aspettando l'estate. È una cascata di borghi aggrappati alle colline, stesi al sole come lucertole, in procinto di scivolare. Case addossate come squame di una pigna, grovigli di carugi, cattedrali di ulivi: per conquistare la cima non puoi avere fretta, devi imparare a respirare. È Sanremo con la sua mitologia dei fiori come una storia d'amore finita. È il Festival come un'ostinata speranza. È Oneglia con le ciminiere dismesse in riva al mare, Dolceacqua con la sua bellezza minerale, Apricale con le raffiche di luce. Triora con le pareti d'ardesia a intrappolare streghe. La Riviera dei Fiori sembra l'Italia: ci sono il cemento, le alluvioni, la 'ndrargheta, l'emergenza rifiuti, i ghetti albanesi e nordafricani. Ma è più dell'Italia: è un racconto apocalittico, risorgimentale, un racconto della Resistenza, una fiaba. La Riviera dei Fiori non assomiglia a niente, perché è un mondo pensato in verticale.

Per info 0183 291377

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore