/ EVENTI

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | lunedì 29 febbraio 2016, 13:04

Il Video Festival Imperia assegna il suo primo Silver Frame: è quello per il vincitore della linea grafica della 11esima edizione della rassegna

Il concorso ‘Linea Grafica’ dell’edizione 2016 della rassegna se lo è aggiudicato lo studio ‘Art&grafica’ di Roma

Mentre Hollywood festeggia gli Oscar, il Video Festival Imperia (1650 opere iscritte provenienti da 90 Nazioni) assegna il suo primo Silver Frame. E’ quello per il Concorso Grafico, per il quale viene annualmente indetto un bando rivolto a tutti gli illustratori grafici e adatto, in modo particolare, alle scuole di ogni ordine e grado.

Alla realizzazione della grafica dell’11esima edizione del Video Festival Imperia hanno concorso in molti, ma alla fine, a spuntarla, è stata lo studio Art&Grafica di Roma.

Sarà all’azienda capitolina ad “identificare” l’edizione 2016 del Video Festival Imperia in programma nel capoluogo ligure dal 26 al 30 aprile.

Il “lavoro” scelto dalla giuria comparirà su manifesti, locandine, cataloghi e cartoline. L’opera verrà inoltre stampata su metallo, utilizzata per i premi minori e per altre eventuali forme di diffusione promozionale.

Ad “Art&Grafica verrà assegnato uno dei “Silver Frame”, il premio che caratterizza da sempre il Video Festival Imperia. La consegna del premio avverrà contestualmente alla premiazione di tutti i registi e gli autori partecipanti durante il tradizionale Gran Gala di chiusura della manifestazione.

Questa la scheda che descrive sinteticamente la realizzazione dell’opera:

Dopo aver compiuto uno studio approfondito sul Festival ed averne compreso l’importanza sia a livello nazionale che internazionale, ci siamo messi in contatto con l’organizzazione che, su richiesta, ci ha fornito il logo della manifestazione in alta risoluzione. L’idea è stata quella di individuare un soggetto capace di identificare il festival in tutte le sue parti fondamentali. Il soggetto doveva rendere l’essenza stessa del Video Festival Imperia, comunicarne “l’anima”, indicarne “il motore”. La scelta è quindi caduta proprio sul logo e sul nome della manifestazione. Come avviene per altri importanti eventi riconosciuti a livello mondiale, non vi era altra necessità stilistica se non quella di attribuire il giusto “peso” al marchio identificativo e alla stessa denominazione del festival. Il nostro compito è stato semplice: abbiamo evidenziato il testo, distanziando i singoli caratteri ed utilizzando un font altrettanto semplice e pulito. I colori del testo sono stati adeguati a quello del logo, la cui grafica è stata rielaborata per essere “incastonata” nel contesto. Uno sfondo sfumato con i colori che richiamano la sala cinematografica evidenziano il colore dell’acqua utilizzato nei testi e nel logo che è appunto una goccia d’acqua, utile a meglio rappresentare il luogo di mare che ospita il Video Festival.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore