/ EVENTI

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | giovedì 11 febbraio 2016, 10:38

Gli alunni delle scuole medie di Roverino e Ventimiglia Alta al Festival della Legalità al Casinò di Sanremo

I ragazzi sono rimasti molto entusiasti e colpiti dall’esperienza come si evince anche dai loro pensieri.

Come l’anno scorso alcuni alunni delle scuole medie dell’Istituto comprensivo 2 Cavour di Ventimiglia si sono recati al teatro del Casinò di Sanremo per assistere alla terza ed ultima giornata del Festival della Legalità e delle Idee accompagnati dalle professoresse Annunziata Venturelli e Tiziana Pastor referente per il Consiglio Comunale dei ragazzi.

La rassegna si è proposta come un momento di confronto e di analisi con un programma ricco di appuntamenti. Uno dei protagonisti di questa giornata di confronto con le scuole è stato Giovanni Impastato che da 38 anni difende la memoria del fratello Peppino, ucciso dalla mafia nel 1978, e continua la sua battaglia di lotta alla mafia e all'illegalità. Sono intervenuti anche il procuratore Roberto Cavallone, il già procuratore Michele di Lecce e l’on. Fabio Granata che ha citato il suo libro, opera dedicata alla vita dell’amico Paolo Borsellino.

Momenti di riflessione intervallati dalle musiche del gruppo ‘Dinastia’ vincitore del concorso ‘Musica contro le mafie 2015’. I ragazzi sono rimasti molto entusiasti e colpiti dall’esperienza come si evince anche dai loro pensieri. “Personalmente ho apprezzato molto il discorso del procuratore – ha raccontato Gilberto Lazzaretti, alunno delle medie di Ventimiglia Alta – in particolare mi ha colpito una similitudine che ha fatto: ‘La mafia è come un tumore e il tumore non è come, ad esempio, l’HIV che arriva dall’esterno che te lo prendi e devi combatterlo; il tumore arriva dall’interno della persona: sono nostre cellule del corpo che impazziscono e creano il tumore’. Ecco, la nostra società funziona un po’ così e noi dobbiamo combatterla”.

Lorenzo Ballestra

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore