/ EVENTI

Spazio Annunci della tua città

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Per disabili e anziani. lo scooter ha 6 mesi con batterie nuove visibile a firenze

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | martedì 05 gennaio 2016, 18:14

Dolcedo: domani pomeriggio la premiazione della mostra-concorso di Presepi trasportabili

I presepi in concorso sono 12, realizzati con diversi materiali come cera d'api, lana, legno, conchiglie, coriandoli, pasta, sacchetti da pane, giocattoli.

Domani alle 15.30 si terrà la premiazione della mostra concorso dei Presepi trasportabili nella Chiesa di San Tommaso Apostolo a Dolcedo. Quest'anno la mostra non ha avuto la bella scenografia della chiesa di san Lorenzo, occupata dai lavori di restauro del Coro di San Carlo, e l'allestimento è avvenuto nella biblioteca parrocchiale.

Hanno partecipato italiani e stranieri, adulti e bambini, portando la loro costruzione o preparando sul posto un piccolo mondo di luci, figurine e paesaggi. I presepi in concorso sono 12, realizzati con diversi materiali come cera d'api, lana, legno, conchiglie, coriandoli, pasta, sacchetti da pane, giocattoli.

Vogliono cogliere l’intensità dell’atmosfera venutasi a determinare a Betlemme, duemila e più anni fa, quando Iddio si è fatto uomo, per venire a redimere l’intera Umanità… ed in più vogliono avvertire che in quel momento vi era qualcosa di indescrivibile… di irripetibile… e di inafferrabile, che tuttavia si rivelava a noi: un Bambino nasceva per noi, ci sorrideva in una notte incantata, ci insegnava l’amore, la purezza del cuore, il sacrificio, la bontà. Forse è per rivivere questa pienezza di sentimenti, che ogni cristiano sente il desiderio di rievocare, attraverso la costruzione di un Presepe realizzato a modo proprio, quell’evento così decisivo e significativo per l’Umanità. 

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore