/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | domenica 20 marzo 2016, 10:16

Ventimiglia: si chiamava Loris Ferrari il 23enne morto nell'incidente in A10 questa mattina all'alba

L'auto era guidata da un ventenne, K.G. indagato per omicidio colposo. Loris non indossava la cintura. Per la Polizia Stradale proprio questa potrebbe essere stata una delle cause della morte

Si chiamava Loris Tancredi Ferrari, 23 anni, di Vallecrosia il giovane morto questa mattina all'alba per un incidente stradale in A10 all'interno della Galleria del Monte all'altezza di Ventimiglia, in direzione Genova. Il giovane, era un calciatore del Bordighera Sant'Ampelio. La famiglia è molto conosciuta in città. Il padre, Diego Ferrari, è capogruppo del Partito Democratico in Comune a Ventimiglia. 

L'auto, una Fiat Panda, era guidata da un ventenne di origini ecuadoregna, K.G. anche lui della zona, che ha perso il controllo, come lui stesso ha dichiarato per un colpo di sonno. Loris viaggiava sul sedile posteriore sul lato destro, il lato dell'auto che ha impattato contro la parete della galleria. Insieme a loro altri due passeggeri, anche loro della zona, che sono stati trasportati negli ospedali di Sanremo e Bordighera.

Secondo la ricostruzione della Polizia Stradale, Loris, come l'altro passeggero sul sedile posteriore, non indossava la cintura di sicurezza. Questa potrebbe essere stata una delle cause che lo ha portato alla morte.

I quattro venivano da una serata in Francia. Sottoposto all'alcool test il guidatore è risultato essere sobrio. Lui stesso ha dichiarato di essere stato l'unico dei quattro a non bere. Purtroppo però è stato fatale un colpo di sonno che ha portato alla tragica morte dell'amico.

Ora il ventenne è indagato per omicidio colposo. Il Sostituto Procuratore Roberto Cavallone ha aperto un'inchiesta. Al giovane è stata ritirata la patente. A lui vengono contestate la guida pericolosa e la mancanza di requisiti psicofisici alla guida. Secondo la Stradale la velocità a cui procedeva l'auto era elevata.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore