• Risultato finale

    Alassio FC
    Pontelungo

    1 - 0

  • Risultato finale

    Dianese e Golfo
    Andora

    3 - 0

  • LIVE

    Ospedaletti
    Don Bosco V.I.

    4 - 1

  • Risultato finale

    Sanremese
    Sestri Levante

    1 - 0

 / CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | mercoledì 17 febbraio 2016, 18:27

Ventimiglia: rapina a mano armata oggi pomeriggio alla gioielleria 'Fil d'Or' di via Roma, scappato il malvivente

Le indagini sono svolte dagli agenti del Commissariato di Ventimiglia e dalla Squadra Mobile di Imperia. Gli agenti stanno setacciando il territorio alla ricerca del rapinatore, che avrebbe intorno ai 50 anni e sarebbe italiano, senza particolari inflessioni dialettali.

La gioielleria

Rapina a mano armata, questo pomeriggio intorno alle 16, ai danni della gioielleria ‘Fil d’Or’ di via Roma a Ventimiglia. Secondo le testimonianze raccolte sul posto, a colpire è stato un uomo, travisato in volto con occhiali e casco.

Entrato nell’esercizio l’uomo ha spintonato la titolare che era insieme ad una commessa, facendola finire a terra. Ha poi anche sparato un colpo di pistola a scopo dimostrativo, quando la titolare gli ha detto di andare via perché tanto secondo lei la pistola era giocattolo. L’uomo ha così fatto partire un colpo che è finito contro uno scaffale della gioielleria, per fortuna senza raggiungere nessuno dei presenti.

Ha poi chiesto di riempire un sacchetto con ori e gioielli ma, forse impaurito dal passaggio di alcuni passanti fuori, è fuggito via senza attendere il riempimento dello stesso e la refurtiva non è ancora stata quantificata. La titolare del negozio ha chiesto aiuto al bar vicino e, successivamente è stata portata in ospedale, in stato di choc. Per fortuna le sue ferite non sono gravi.

 

Le indagini sono svolte dagli agenti del Commissariato di Ventimiglia e dalla Squadra Mobile di Imperia. Gli agenti stanno setacciando il territorio alla ricerca del rapinatore, che avrebbe intorno ai 50 anni e sarebbe italiano, senza particolari inflessioni dialettali.

Lorenzo Ballestra

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore