/ CRONACA

Spazio Annunci della tua città

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | lunedì 11 gennaio 2016, 15:47

Ventimiglia: maxi posto di blocco sul cavalcavia con uomini armati e unità cinofila della polizia

Le verifiche tuttavia vengono effettuate solo sui veicoli provenienti dall’autostrada e dal Col di Tenda.

In queste ore è in corso sul cavalcavia della Statale 20 un maxi posto di blocco con una massiccia presenza di forze di polizia. Presente anche un’unità cinofila oltre i diversi gli uomini impegnati che effettuano i controlli con giubbotti antiproiettili e mitra in mano disposti su entrambe le carreggiate.

Le verifiche tuttavia vengono effettuate solo sui veicoli provenienti dall’autostrada e dal Col di Tenda, il traffico in arrivo dal centro cittadino è invece deviato dalla polizia locale verso il centro commerciale di corso Limone Piemonte.

Un’intensa operazione di polizia che ricorda il dispiegamento di forze avvenuto in questi giorni sia a Imperia sul lungomare Amerigo Vespucci e a Sanremo in corso Marconi. Anche le ragioni del posto di blocco in atto a Ventimiglia sono quindi da ricondurre probabilmente a obiettivi di contrasto al terrorismo e all’illegalità voluti e programmati su tutto il territorio nazionale dal Dipartimento di pubblica sicurezza. Nelle prossime ore potrebbero essere resi noti ulteriori dettagli.

Lorenzo Ballestra

Animus Loci:
tracce d'Europa nel cuore d'Italia

In diretta sul nostro quotidiano venerdì 25 maggio dalle ore 17. SCOPRI DI PIU'

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore