/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | venerdì 15 gennaio 2016, 10:50

Triora: amore conteso tra due ragazzi e scoppia la lite con un coltello, entrambi finiscono all'Ospedale

L'assalitore, un 25enne di Badalucco, si è ferito da solo dopo aver estratto l'arma ed ora si trova in stato di arresto, all'Ospedale di Savona, per la sospetta lesione al tendine di una mano.

Violenta lite stanotte a Triora. Erano da poco passate le due di notte quando due ragazzi, entrambi di 25 anni, uno di Badalucco, l’altro del paese delle streghe, si sono affrontati con violenza.

Dopo le parole i due giovani contendenti sono passati rapidamente ai fatti. L'aggressore, il badalucchese, ha estratto un coltello a serramanico con scatto e si è scagliato contro il rivale in amore. Ne è nata una colluttazione che ha portato al ferimento di entrambe. L'assalitore sembra che si sia ferito da solo mentre l'altro giovane ha riportato una ferita al torace ad a un dito. Il primo è stato ricoverato all’Ospedale San Paolo di Savona per la sospetta lesione ad un tendine della mano, dove viene tenuto sotto controllo dai Carabinieri. 

Le indagini sono in mano ai Carabinieri di Triora, intervenuti subito sul luogo dell’accaduto con il maresciallo Renato Cavuoti. Secondo una prima ricostruzione sembra che all’origine del diverbio ci sia una ragazza contesa tra i due. Dopo una serrata attività di indagine è stato disposto l'arresto per il 25enne di Badalucco, accusato di lesioni aggravate.

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore