/ CRONACA

Affari & Annunci

Vendesi tagliaerba Florabest manuale usato pochissimo quasi nuovo ancora con istruzioni, ideale per piccolo giardino

Cerco lavoro come addetta pulizie stirare o segretaria part time zona Imperia

Vendo Audi A3 Sportback in perfette condizioni!!!Equipaggiamento del veicolo: ABS Airbag conducente Airbag laterali Airbag passeggero Alzacristalli elettrici Antifurto ...

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | lunedì 01 febbraio 2016, 15:45

Taggia: violento scontro tra uno scooter ed una corriera, due ragazzi portati al Pronto Soccorso

Secondo quanto riferito dai due giovani, avrebbero messo in moto lo scooter ma non si sarebbe disinserito il bloccasterzo tanto che a quel punto il mezzo fuori controllo sarebbe andato contro la corriera che proveniva nel senso opposto di marcia.

 

Incidente stradale nel primo pomeriggio in via San Francesco a Taggia. Due ragazzi, uno di 13 e altro di 15 anni, che si trovavano a bordo di un Piaggio Scarabeo sono andati a sbattere contro un’autobus della Riviera Trasporti. Lo scontro è avvenuto all’altezza dell’Ufficio Postale. Secondo quanto riferito dai due giovani, avrebbero messo in moto lo scooter ma non si sarebbe disinserito il bloccasterzo tanto che a quel punto il mezzo fuori controllo sarebbe andato contro la corriera che proveniva nel senso opposto di marcia.



Inizialmente le condizioni di salute dei due ragazzi sembrava che potessero essere più gravi. E’ stato chiesto l’intervento dei soccorsi al 118 che ha inviato sul posto il personale sanitario e due ambulanze, una di Sanremo Soccorso ed una della Croce Verde di Sanremo. All’arrivo dei soccorritori i ragazzi erano coscienti ma adesso saranno i medici del Pronto Soccorso della città dei fiori a valutare quali traumi possano aver riportato.

Sul posto anche i Vigili del Fuoco che hanno provveduto alla messa in sicurezza dei mezzi mentre gli agenti della Polizia Municipale di Taggia hanno effettuato alcuni accertamenti per ricostruire con esattezza la dinamica dell’accaduto.

Stefano Michero - Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore