• Serie D, Ris. finale

    1 Savona

    79' Damiani

    0 Lavagnese

  • Serie D, Ris. finale

    1 Sanremese

    63' Gagliardi

    2 Finale

    6' Capra, 59' Roda
  • Serie D, Ris. finale

    0 Ghivizzano

    2 Argentina

    4' Compagno, 87' Lo Bosco
  • Promozione, Ris. finale

    1 Pallare

    12' Saviozzi

    1 Ceriale

    74' Conforti
  • Prima Categoria, Ris. Finale

    2 Altarese

    32' Rovere, 53' Brahi

    3 Pontelungo

    11' Tomao, 74' Badoino, 86 Tomao
 / CRONACA

Affari & Annunci

qualificato con esperienza trentennale, cerca lavoro fisso o per extra in provincia di Imperia, disponibilità immediata. Prezzi modici.

Vendesi Autocarro IVECO 109-14 con gru. Anno 1990 - 53.000 Km. Collaudato Prezzo trattabile

VENDESI GENERATORE 18 KW DIESEL. 380V/220V

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | mercoledì 02 marzo 2016, 11:05

Seborga: furti e danneggiamenti nel giro di pochi giorni, Gorni “A breve saranno attive le telecamere”

A colpire è ‘la banda del taglierino’, così chiamata rispetto il loro modus operandi che consiste nel tagliare con un cutter la guarnizione in gomma per poi forzare il finestrino e aprire la portiera.

Nel giro di alcuni giorni nell’antico principato due automobili parcheggiate sono state prese di mira da quella che è stata ribattezzata ‘la banda del taglierino’, così chiamata rispetto il loro modus operandi che consiste nel tagliare con un cutter la guarnizione in gomma per poi forzare il finestrino e aprire la portiera. In un’auto sono stati recuperati solo pochi spiccioli e nell’altra i malviventi hanno fatto un buco nell’acqua non trovando nulla. Per entrambi i proprietari la conseguenza peggiore è stato piuttosto il danneggiamento subito.

Colpito nel frattempo anche il ristorante Marcellino’s. Un ladro, che si è introdotto nottetempo, ha portato via l’incasso e due computer. “Le telecamere ci sono già – ha commentato il vicesindaco Flavio Gorni – e il sistema di videosorveglianza entrerà in funzione tra qualche giorno. Sarà certamente un efficace deterrente al fine di contrastare questi fenomeni”.

Lorenzo Ballestra

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore