/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | venerdì 04 marzo 2016, 13:16

Sanremo: ricercato da quasi tre anni, sorpreso ed arrestato dai Carabinieri matuziani

L'uomo, un marocchino di 26 anni, era ricercato dalla Corte d’Appello di Genova per reati connessi al fenomeno della detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Sanremo ieri hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione per un 26enne pregiudicato marocchino (K.M.), nei confronti del quale la Procura Generale presso la Corte d’Appello di Genova aveva emesso un provvedimento restrittivo dal mese di giugno 2013 per reati connessi al fenomeno della detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Da allora l’uomo si era reso irreperibile, fino a ieri quando i militari dell’Arma di Sanremo, agli ordini del Capitano Paolo De Alescandris, nel corso di un servizio esterno finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere, hanno proceduto a controllare sul Lungomare Italo Calvino a Sanremo il 26enne che si aggirava con fare sospetto. Dagli accertamenti esperiti è emerso che il marocchino era ricercato da quasi tre anni.

I militari del Nucleo Operativo, coordinati dal Tenente Paolo Bonfanti, lo hanno quindi accompagnato in caserma al fine di effettuare ulteriori controlli che hanno consentito di accertare che nei confronti del 26enne era stato emesso, dall’Autorità Giudiziaria di Genova, un ordine di carcerazione e che lo stesso si era reso irreperibile nonostante le ricerche delle varie forze di polizia.

I Carabinieri, una volta accertato il tutto, hanno fatto scattare le manette ai polsi dell'uomo e lo hanno tradotto presso la Casa Circondariale di Sanremo dove dovrà scontare la pena di oltre un anno di reclusione.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore