/ CRONACA

Affari & Annunci

casa 45 metri a poggio di sanremo. secondo e ultimo piano in ordine ammobiliata. portoncino blindato serramenti alluminio e cassetta di sicurezza in muratura. Vendo con urgenza...

Monaco 2 e 10 euro 2011, serie Bu 2009 Euroserie e non FDC o Proof originali vendesi; banconote estere n. 100 differenti vendesi euro 60+ spese.

Bussana vendesi appartamento arredato mq 45 + terrazzino sito al secondo piano no condominio disponibile subito zona silenziosa, inintermediari, classe energetica G.

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | venerdì 15 gennaio 2016, 12:50

Sanremo: reti elettrosaldate ben fissate per evitare che la gente possa passare sotto le Rivolte San Sebastiano

Il caso è emerso nei giorni scorsi, dopo la chiusura del Comune per il rischio di crolli. Alcuni 'incivili' avevano rimosso transenne ed altro, per poter transitare.

Verrà ‘sigillato’ in questi giorni, dopo gli atti di vandalismo che hanno visto rimuovere le transenne e le chiusure provvisorie apposte dal Comune, il passaggio delle Rivolte San Sebastiano a Sanremo, reso ‘off limits’ nei giorni scorsi dall’Amministrazione per il rischio di crolli, a seguito dell’ultimo sopralluogo del vice Sindaco Faraldi e dell’Ing. Tosti.

La decisione è stata presa dall’Amministrazione comunale matuziana, per evitare che residenti e turisti transitino sotto la struttura installata circa 18 anni fa, a seguito del rischio di crollo del palazzo sovrastante e che, dopo così tanto tempo è obsoleta ed ha bisogno di una manutenzione straordinaria, già approvata a finanziata da Palazzo Bellevue.

Rimane sempre incredibile lo scarso senso civico della gente che, pur di transitare in una zona chiusa al passaggio, rischia di suo, rimuovendo transenne e chiusura che, seppur provvisorie, servono proprio ad evitare pericoli. Ora, con i tempi tecnici necessari, interverranno gli operai del Comune, che installeranno delle reti elettrosaldate, che verranno fissate in modo che i soliti ‘incivili’ non possano rimuoverle.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore