/ CRONACA

Spazio Annunci della tua città

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

fotografica Praktica MTL 5B modello molto vecchio con flash più obbiettivo supplementare e relativa borsa privato...

monolocale ristrutturato nuovo piano terra senza balcone 3 posti letto 350 m dal mare comodo su tutti i servizi 399...

Abito da sposa tessuto originale ARMANI, modello ARMANI, realizzato da Vogue Sposa di Luciana De Stefano. Tessuto seta...

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | giovedì 28 gennaio 2016, 22:46

Sanremo: 'posto di blocco' in corso Marconi, secondo controllo anti terrorismo dopo quello del 23 dicembre

Anche quello di questa sera è stato disposto dal Ministero dell’Interno, che ha incaricato il Questore di Imperia, Leopoldo Laricchia, per il coordinamento attraverso il Commissariato matuziano.

Secondo posto di blocco in poco più di un mese, quello predisposto questa sera dagli agenti del Commissariato di Sanremo, di quelli del Reparto Prevenzione Crimine di Genova, in collaborazione con i colleghi della Polizia Municipale. Il primo era stato effettuato il 23 dicembre scorso ed anche oggi è stata bloccata corso Marconi, alla periferia Ovest di Sanremo ma altre pattuglie sono presenti in altre zone della città.

Anche quello di questa sera, come un mese fa, è stato un vero e proprio ‘posto di blocco’, anche se solitamente siamo soliti chiamare in questo modo i ‘posti di controllo’ di Polizia e Carabinieri, che tendono a verificare qualche mezzo a campione. Anche quello di questa sera è stato disposto dal Ministero dell’Interno, che ha incaricato il Questore di Imperia, Leopoldo Laricchia, per il coordinamento attraverso il Commissariato matuziano. Si tratta di un controllo antiterrorismo che arriva a pochi giorni dal Festival di Sanremo, che vedrà la città dei fiori sotto stretto controllo delle forze dell’ordine.

Al momento non ci sono notizie di fermi o controlli a persone particolarmente pericolose, ma la presenza delle forze dell’ordine a Ponente e Levante della città, confermano la dura presa di posizione della Questura, contro i fenomeni di micro o macro criminalità. In città sono presenti anche diverse pattuglie dei Carabinieri, appostate in alcuni posti di controllo.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore