/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | venerdì 04 marzo 2016, 13:00

Sanremo: malore in ciclabile, ciclista 70enne salvato in extremis dal 118, Sanremo Soccorso e da un volontario della Croce Rossa

Stando ad una prima ricostruzione, sembra che l'anziano si trovasse in sella alla propria bici quando ha accusato i dolori accasciandosi a terra privo di sensi.

Questa mattina a Sanremo, un ciclista 70enne è stato salvato in extremis mentre si trovava sulla pista ciclabile all'altezza del Victory sul lungomare Trento Trieste. Stando ad una prima ricostruzione, sembra che l'anziano si trovasse in sella alla propria bici quando ha accusato i dolori accasciandosi a terra privo di sensi.  

A quel punto sono stati in molti a rendersi conto di quanto stesse accadendo e così sono state diverse le chiamate per richiedere l'intervento dei soccorsi. Tra questi, fortuna vuole che ci fosse anche un volontario della Croce Rossa di Sanremo fuori servizio. Quest'ultimo si è precipitato al capezzale dell'anziano iniziando a effettuare la manovra per mantenere in vita il 70enne fino all'arrivo dei soccorritori.

Dopo breve il personale sanitario del 118 insieme ad una squadra di Sanremo Soccorso sono riusciti ad arrivare sul luogo dell'accaduto. Grazie al defibrillatore è stato possibile salvare l'anziano che versava in gravi condizioni. Il ciclista era stato colto da un probabile arresto cardiaco ed è stato soltanto grazie alla tempestività dei soccorritori che è stato possibile riuscire a trasferirlo all'Ospedale di Sanremo. 

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore