/ CRONACA

Spazio Annunci della tua città

monolocale ristrutturato nuovo piano terra senza balcone 3 posti letto 350 m dal mare comodo su tutti i servizi 399...

Abito da sposa tessuto originale ARMANI, modello ARMANI, realizzato da Vogue Sposa di Luciana De Stefano. Tessuto seta...

SANREMO, SPLENDIDA VISTA MARE. PRIVATO VENDE MONOLOCALE ARREDATO AL 7° PIANO DI UN BEL COMPLESSO IN OTTIME CONDIZIONI....

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | mercoledì 20 gennaio 2016, 07:05

Sanremo: ecco i primi 4 licenzianti del Comune, intanto c'è un'altra accusa per il vigile Alberto Muraglia

I licenziati sono: Claudio Castagna di 52 anni e Mauro Gianforte, 63ennne entrambi messi notificatori; Vincenzo Paternò, 56 anni operaio specializzato e Marco Checchi, 48 anni, specializzato del servizio Ambiente.

Mentre La Stampa ed il Secolo XiX hanno pubblicato questa mattina i nomi dei primi 4 dipendenti licenziati dal Comune di Sanremo, per uno degli indagati l’inchiesta si allarga ulteriormente.

Si tratta di Alberto Muraglia, il 53enne agente della Polizia Municipale, diventato famoso in Italia e nel Mondo, per le immagini che lo ritraggono mentre timbra il cartellino in mutande. E’ infatti indagato per ‘falso ideologico’ in quanto, secondo le indagini della Finanza, avrebbe elevato una decina di contravvenzioni intorno alle 5.45, orario in cui non era in servizio. C’è anche il rischio che la multa risulti pure illegittima.

Intanto ecco i nomi dei 4 dipendenti licenziati. Come scrivono i due quotidiani in edicola si tratta di: Claudio Castagna di 52 anni e Mauro Gianforte, 63ennne entrambi messi notificatori; Vincenzo Paternò, 56 anni operaio specializzato e Marco Checchi, 48 anni, specializzato del servizio Ambiente.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore