/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | sabato 23 gennaio 2016, 12:10

Sanremo e Imperia, continuano i Servizi Straordinari di controllo del territorio svolti dai Carabinieri in tutta la Provincia

Il bilancio del maxi servizio di controllo del territorio svolto negli ultimi due giorni è di 2 persone denunciate, 354 identificate e 300 veicoli controllati.

Questa volta è toccato ai territori compresi tra Sanremo e Imperia, dove, nel corso delle fasce orarie pomeridiane, si sono concentrati i Carabinieri del Comando Provinciale per prevenire e reprimere i furti in abitazione e i reati predatori in genere.

Il bilancio del maxi servizio di controllo del territorio svolto negli ultimi due giorni è di 2 persone denunciate, 354 identificate e 300 veicoli controllati. Il massiccio dispiegamento di militari e mezzi è stato disposto direttamente dal Comandante Provinciale dei Carabinieri, Colonnello Luciano Zarbano, che, in testa ai suoi uomini, ha coordinato personalmente le operazioni.

Legalità e massima sicurezza sono gli obiettivi cardine che da sempre l’Arma provinciale persegue.

Complessivamente sono stati impiegati 72 militari e 34 mezzi di pronto intervento, che hanno effettuato tra giovedì e venerdì ben 79 posti di controllo distribuiti tra la città matuziana ed il capoluogo di provincia.

Sono state elevate 16 contravvenzioni al Codice della Strada, con due patenti ritirate, nonché controllati 58 cittadini di nazionalità straniera e numerosi pregiudicati.

Nel corso del maxi pattuglione, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Sanremo hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Imperia una donna sanremese di 55 anni che guidava la propria auto con un tasso alcolemico pari a ben 2,44 g./l., valore riscontrato dall’etilometro in dotazione e che supera notevolmente quello consentito dalla Legge. Auto fermata e patente ritirata hanno fatto da contorno alla pesante sanzione che verrà inferta all’irresponsabile utente della strada.

I militari della Stazione Carabinieri di Santo Stefano al Mare hanno invece beccato un giovane 24enne marocchino mentre tentava di rubare a bordo di una imbarcazione ormeggiata all’interno del porto turistico di Marina degli Aregai. Scattata la denuncia all’Autorità Giudiziaria.

Infine, i militari del Nucleo Operativo della Compagnia di Sanremo hanno segnalato alla Prefettura per uso di sostanze stupefacenti un 42enne sanremese, al quale venivano sequestrati due dosi di cocaina per un peso complessivo di un grammo, mentre i Carabinieri della Stazione di Arma di Taggia hanno segnalato un diciannovenne sorpreso a fumarsi uno spinello di hashish seduto tranquillamente su una panchina e indifferente agli occhi di tante famiglie che passeggiavano con i propri bambini; l’atteggiamento inaccettabile non è sfuggito ad una pattuglia dei Carabinieri di Arma, prontamente intervenuta.

Il massiccio controllo del territorio proseguirà anche nei prossimi giorni, incessantemente, perché l’Arma sia sempre dei cittadini e per i cittadini.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore