/ CRONACA

Spazio Annunci della tua città

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

fotografica Praktica MTL 5B modello molto vecchio con flash più obbiettivo supplementare e relativa borsa privato...

monolocale ristrutturato nuovo piano terra senza balcone 3 posti letto 350 m dal mare comodo su tutti i servizi 399...

SANREMO, SPLENDIDA VISTA MARE. PRIVATO VENDE MONOLOCALE ARREDATO AL 7° PIANO DI UN BEL COMPLESSO IN OTTIME CONDIZIONI....

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | sabato 16 gennaio 2016, 19:56

Sanremo: due ore di confronto tra il Vescovo Suetta e i manifestanti contro il trasferimento di don Pasquale Traetta

Il Monsignore ha confermato la decisione riguardo al trasferimento del parroco nella parrocchia di Airole

E' durato quasi due ore l'incontro tra alcuni fedeli della parrocchia di Coldirodi e il Vescovo Antonio Suetta. Il Monsignore ha confermato la decisione riguardo al trasferimento di don Pasquale Traetta nella parrocchia di Airole.

Non è stata sufficiente, quindi la manifestazione che questo pomeriggio ha visto sfilare per le strade di Sanremo oltre 300 persone contro il trasferimento del parroco.

"Il Vescovo purtroppo non ha voluto sentire ragioni. - ha commentato a Sanremo News Simone Attanasio, tra gli organizzatori della manifestazione - E' fermamente convinto della decisione che ci ha confermato. Noi gli abbiamo ribadito che siamo pronti a continuare le azioni di protesta anche durante il Festival di Sanremo, e che siamo pronti ad andare in piazza San Pietro. Lui si è limitato a rispondere, che anche se la decisione è in suo potere, se dovesse arrivare un ordine da parte di un superiore a rivedere il trasferimento di don Pasquale, obbedirebbe".

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore