• Serie D, Ris. finale

    1 Savona

    79' Damiani

    0 Lavagnese

  • Serie D, Ris. finale

    1 Sanremese

    63' Gagliardi

    2 Finale

    6' Capra, 59' Roda
  • Serie D, Ris. finale

    0 Ghivizzano

    2 Argentina

    4' Compagno, 87' Lo Bosco
  • Promozione, Ris. finale

    1 Pallare

    12' Saviozzi

    1 Ceriale

    74' Conforti
  • Prima Categoria, Ris. Finale

    2 Altarese

    32' Rovere, 53' Brahi

    3 Pontelungo

    11' Tomao, 74' Badoino, 86 Tomao
 / CRONACA

Affari & Annunci

qualificato con esperienza trentennale, cerca lavoro fisso o per extra in provincia di Imperia, disponibilità immediata. Prezzi modici.

Vendesi Autocarro IVECO 109-14 con gru. Anno 1990 - 53.000 Km. Collaudato Prezzo trattabile

VENDESI GENERATORE 18 KW DIESEL. 380V/220V

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | sabato 09 gennaio 2016, 19:47

Sanremo: donna 72enne investita sulle strisce in corso Orazio Raimondo da uno scooter, intervento di 118 e Municipale

La donna ha riportato una vasta ferita alla testa mentre il conducente dello scooter alcune ferite al volto. Il traffico, già intenso in quel momento nel centro della città, ha subito pesanti rallentamenti per consentire il soccorso dei feriti ed i rilievi dell’incidente.

Investimento pedonale, questa sera poco dopo le 19 in corso Orazio Raimondo. Ancora totalmente da ricostruire la dinamica, a cura della Polizia Municipale, anche se dai primi riscontri sembra che la donna, una 72enne che strada attraversando sulle strisce pedonali, sia stata investita da uno scooter SH300 grigio, sul quale viaggiavano padre e figlio.

Sul posto sono intervenute le ambulanze della Croce Rossa e di Sanremo Soccorso, che hanno portato in ospedale, rispettivamente la donna ed il conducente dello scooter, un 40enne. L’investita ha riportato una vasta ferita alla testa ed una serie di traumi ed escoriazioni che dovranno essere valutati in ospedale. Il conducente dello scooter, invece, ha riportato diverse ferite al volto.

Gli agenti della Municipale effettueranno sul conducente dello scooter il test alcolimetrico. Il traffico, già intenso in quel momento nel centro della città, ha subito pesanti rallentamenti per consentire il soccorso dei feriti ed i rilievi dell’incidente.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore