/ CRONACA

Spazio Annunci della tua città

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | sabato 06 febbraio 2016, 19:59

Sanremo: altri 4 dipendenti del Comune licenziati nell'ambito dell'inchiesta dei 'furbetti del cartellino'

I 4 licenziati di oggi sono: Roberto Pangallo di 37 anni e Paolo Righetto di 57, che operavano nel settore Lavori pubblici. Quindi Fiorella Cavalca, 56enne dell’ufficio Notifiche ed Antonietta Bergonzo, 63enne dell’Anagrafe.

Mentre i legali dei 23 dipendenti del Comune di Sanremo, licenziati dal 19 gennaio ad oggi, stanno preparando una serie di ricorsi al Giudice del Lavoro (che potrebbero essere presentati congiuntamente), quest’oggi sono stati firmati altri 4 licenziamenti.

Con i 4 provvedimenti, firmati oggi dal Segretario Generale Concetta Orlando siamo arrivati a 27 dipendenti licenziati. Ieri è toccato a: Antonella Medici di 51 anni ed Elena Quadrio di 53 anni, entrambe dipendenti dell’Anagrafe oltre a Roberta Peluffo, 46enne, funzionaria del servizio appalti.

 

I 4 licenziati di oggi sono: Roberto Pangallo di 37 anni e Paolo Righetto di 57, che operavano nel settore Lavori pubblici. Quindi Fiorella Cavalca, 56enne dell’ufficio Notifiche ed Antonietta Bergonzo, 63enne dell’Anagrafe.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore