/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | venerdì 22 gennaio 2016, 19:51

L'imperiese Diego Berardi è stato estradato dalla Francia, il 41enne si trova rinchiuso nel carcere di San Vittore

Il quarantunenne della riviera dei fiori era stato arrestato a Strasburgo durante la prima settimana di dicembre del 2015. Su di lui pendeva un mandato di arresto internazionale emesso dal Gip del Tribunale di Imperia, dopo che nella sua abitazione ad Oneglia erano stati trovati armi, esplosivi e detonatori.

Diego Berardi

L’imperiese Diego Berardi è stato estradato dalla Francia al carcere di San Vittore a Milano. Il quarantunenne della riviera dei fiori era stato arrestato a Strasburgo durante la prima settimana di dicembre del 2015. Su di lui pendeva un mandato di arresto internazionale emesso dal Gip del Tribunale di Imperia, dopo che nella sua abitazione ad Oneglia erano stati trovati armi, esplosivi e detonatori.

Berardi aveva passato le ultime settimane in carcere in Francia. Dopo il fermo, la procura antiterrorismo di Parigi aveva archiviato il caso, nonostante l’imperiese avesse asserito di appartenere allo Stato Islamico ed i Carabinieri sospettassero che si fosse recato in Siria.

La richiesta di fermo era stata disposta al termine di un’intensa attività di indagine portata avanti dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Imperia e dal ROS di Genova. Berardi quest’oggi è stato estradato prendendo un volo da Parigi ed atterrando a Milano Linate. Subito dopo il suo rientro in Italia è stato disposto il trasferimento al carcere di San Vittore.

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore