/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | giovedì 07 gennaio 2016, 12:08

La Polizia Ferroviaria Ligure stila il bilancio delle attività svolte durante il periodo delle feste

Con l'obiettivo prioritario della sicurezza dei viaggiatori, sono stati effettuati 559 servizi di vigilanza nelle stazioni, 107 scorte ai treni e 1350 persone sono state identificate.

Le festività appena trascorse sono state un periodo impegnativo per la Polizia Ferroviaria ligure, che ha affrontato il periodo delle vacanze natalizie e inizio anno, con numerose attività preventive e repressive.

Con l'obiettivo prioritario della sicurezza dei viaggiatori, sono stati effettuati 559 servizi di vigilanza nelle stazioni, 107 scorte ai treni e 1350 persone sono state identificate.

L'attività repressiva ha registrato complessivamente 7 arresti e 29 persone deferite all' A.G in stato di libertà. Di rilievo il rintraccio e la cattura di un evaso e due ricercati di cui un ladro di farne ferroviario ed un altro destinatario di ordine di carcerazione, mentre sui fronte della tutela del patrimonio dei viaggiatori, si registrano quattro arresti per furto di cui uno seguito da estorsione e 9 denunce a piede libero per borseggio.

Anche 1' attenzione al fenomeno "II aggressioni" al personale del Gruppo FS, è rimasta alta ed infatti si sono conclusi due filoni d'indagine che hanno portato alla segnalazione all' A. G. di quattro minorenni particolarmente turbolenti abordo treno e nei confronti dei ferrovieri.

In conclusione si può affermare che l'impegno profuso dalla Specialità sul fronte della sicurezza, abbia consentito a viaggiatori e al personale ferroviario di passare le festività in serenità.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore