/ CRONACA

Spazio Annunci della tua città

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | lunedì 04 gennaio 2016, 11:42

Imperia: riesuma un cadavere ma lascia i vestiti del defunto in bella vista per oltre una settimana. E' successo al cimitero di Porto Maurizio

Un episodio di cui si scusa l'Assessore ai Servizi Cimiteriali Giuseppe De Bonis

Riesuma un cadavere, ma dimentica di buttare via i vestiti, lasciandoli oltre una settimana in un'area del cimitero aperta al pubblico. E' quanto è accaduto al cimitero di Porto Maurizio nei giorni scorsi. 

Un necroforo, prima di Natale, ha riesumato dalla lapide un cadavere, morto nel 1990, per mettere i resti nell'ossario. Peccato che, a operazione conclusa, abbia dimenticato di gettare via i vestiti, come si vede nella foto inviata alla nostra redazione, rimasti nel camposanto fino a sabato 2 gennaio.

Un episodio di cui si scusa l'Assessore ai Servizi Cimiteriali Giuseppe De Bonis.

"Ovviamente chiedo scusa ai familiari della persona riesumata e a tutti i visitatori che hanno visto la scena. Posso dire che non era mai accaduto e che molto probabilmente sia successo a causa del periodo delle festività e per la mancanza di personale in quei giorni, ma farò in modo che un episodio del genere non accadrà più", ha commentato l'Assessore a Sanremo News.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore